Cubot S9: prime informazioni sul nuovo flagship

Il produttore cinese Cubot divulga sul proprio sito ufficiale le prime informazioni relative a Cubot S9, prossimo flagship di fascia alta con caratteristiche tecniche davvero impressionanti.

114

Cubot S9

Cubot S9 è il prossimo flagship in arrivo del produttore cinese. In queste ore, direttamente dal sito ufficiale dell’azienda sono apparse le prime informazioni relative alla scheda tecnica di questo nuovo smartphone che, a tutti gli effetti, apparterrà alla fascia alta del mercato.

Cubot S9, a quanto pare,verrà annunciato ufficialmente molto presto, dal momento che è stata la società stessa a divulgare sulla sua pagina ufficiale le prime informazioni riguardanti le specifiche tecniche di questo device.

Cubot S9: un top gamma dal design elegante

I primi dettagli tecnici relativi a Cubot S9 sono davvero di altissimo livello:

  • SoC Qualcomm Snapdragon 823;
  • RAM pari a 6 GB;
  • 128 GB di memoria integrata;
  • Lettore di impronte digitali a forma circolare;
  • Display da 5.5 pollici (prodotto da Sharp);
  • Doppia fotocamera posteriore a 16 Megapixel. Fotocamera frontale da 8 Megapixel;
  • Batteria da 2800 mAh con supporto alla carica rapida;
  • Dimensioni: 139 mm x 70 mm x 6.5 mm;
  • Ingresso USB Type-C, utilizzabile anche per le cuffie;
  • Android 6.0 Marshmallow;
Cubot S9
Cubot S9, render grafico

Come si può notare, le prime specifiche diffuse dal produttore sono veramente notevoli. Il processore utilizzato rappresenta l’evoluzione dello Snapdragon 820, il più potente chipset presente sul mercato. La quantità di RAM è in linea con quella che sembra essere diventato il nuovo standard per i top gamma della seconda metà 2016. Il Samsung Note 6 sembra che avrà caratteristiche molto simili.
A stupire è la memoria integrata da ben 128 GB. Al momento non si sa se saranno previsti tagli inferiori, ma resta comunque un valore altissimo che molto probabilmente renderà completamente inutile l’utilizzo delle micro SD.

Del display di questo Cubot S9 non si conosce la risoluzione, ma dovrebbe essere QHD e molto difficilmente soltanto Full HD, a meno che l’azienda non abbia previsto una versione meno prestante del device.

L’unico aspetto che lascia leggermente perplessi riguarda la capacità della batteria di soli 2800 mAh, apparentemente troppo pochi per riuscire a garantire una giornata stress di utilizzo. Tuttavia, Cubot S9 sarà compatibile con lo standard per la ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 3.0.

Per quanto riguarda il design, si evince che Cubot S9 sarà molto sottile, infatti lo spessore sarà compreso tra 6,5 mm e 4,5 mm e avrà cornici quasi inesistenti a giudicare dallo spazio presente tra i bordi del terminale e lo schermo.
Il tasto centrale ha una forma un po’ particolare: è simile a una mezza luna, ma dovrebbe integrare il lettore delle impronte digitali e fungere anche da tasto home, mentre il bilancere del volume è posizionato sul lato destro.

Non resta che attendere nuove informazioni riguardo alle restanti specifiche, ai mercati di destinazione e al prezzo di vendita.