Il Galaxy A3 2016 fa parte della seconda generazione di dispositivi nati lo scorso anno, i Galaxy A per l’appunto, con l’intento di accaparrare tutti quei possibili acquirenti interessati a dispositivi con buoni materiali e ad un prezzo contenuto. Con la prima serie è andata bene, la seconda serie sarà in grado di continuare la buona strada intrapresa?

La nuova line up di Samsung nata lo scorso anno ha colpito per la novità dell’utilizzo del telaio in alluminio, quest’anno arriva anche il vetro sulla cover posteriore. L’aspetto dei Galaxy A 2016 è simile a quello degli S6, ma le somiglianze si fermano a questo.

galaxy a3 2016

Materiali e display

Il Galaxy A3 è ben costruito, solido e maneggevole grazie al display da 4,7 pollici HD, Super AMOLED con una densità di 312ppi. Il display risulta poco oleofobico e il sensore di luminosità non lavora bene, questo comporta che in condizioni di luce intensa si ha difficoltà a visualizzare i contenuti.

Galalaxy_A3 (4)

Le dimensioni, 134.5 x 65.2 x 7.3 mm, e il peso, 132 grammi, sono tali da consentire un ottima impugnatura. La presenza del vetro anche al posteriore non influisce particolarmente sullo scivolamento come avviene, invece, per il Galaxy A5 2016. Il telaio è in alluminio, la batteria integrata e il Gorilla Glass 3 lo troviamo sia avanti che dietro il device.

Hardware e software

Il processore, prodotto in casa dall’azienda sudcoreana, è un Exynos 7580 Cortex-A53 quad core con clock a 1,5GHz. La GPU è la Mali T-720, ci sono 16 GB di memoria interna con 10,66 GB a disposizione dell’utente  e 1,5GB di RAM.

Screen Galaxy A3 (1)

Android 5.1.1 è personalizzato con la classica interfaccia TouchWiz con pochissime applicazioni proprietarie. Troviamo Smart Manager, S Voice e nulla più per cui se utilizzate app Samsung in particolare, come ad esempio S Health, dovrete scaricarla dal Galaxy APPS facendo attenzione a non rimanere senza spazio in memoria. Inconveniente, questo, che si può evitare grazie alla microSD esterna con capacità fino a 128 GB tenendo presente che non tutte le applicazioni possono essere spostate dalla memoria di sistema.

Galalaxy_A3 (2)

Il Galaxy A3 2016 non è velocissimo e non reagisce immediatamente al tocco. Non si tratta di problemi di lag, ma di vera e propria lentezza di tutto il sistema che con soli 1,5 GB di RAM (la gestione della RAM dei device Samsung è ben nota) evidentemente non riesce a gestire il tutto.

Screen Galaxy A3 (2)

La batteria da 2300 mAh di cui è dotato il dispositivo consente di superare la giornata senza problemi, con uso non molto intenso si può ricaricare anche il giorno dopo senza problemi.

Fotocamera e multimedia

La fotocamera posteriore da 13 MP con flash a LED realizza dei buoni scatti in condizioni di luce ottimale ed ha problemi di rumore con luminosità scarsa. Buono lo zoom 4x e le diverse opzioni: Scatto multiplo, Panoramica, HDR, Notte e altre che si possono scaricare dallo store di Samsung.

galaxy a3 2016

Galleria fotografica Samsung Galaxy A3 2016

Screen Galaxy A3 (5)

Prova video FullHD:

La fotocamera anteriore da 5 MP consente di realizzare selfie solo alla presenza di luce, naturale o artificiale, in quanto non dotato di flash e nemmeno della possibilità di utilizzare il display per illuminare il volto.

Per entrambe le fotocamere la massima risoluzione dei video è il FullHD. Anche in questo caso, come le foto, la qualità è buona anche se manca la stabilizzazione e quindi i video risultano molto mossi soprattutto con lo zoom al massimo.

Lo speaker di sistema è posizionato sul bordo inferiore e, anche se non dello stesso livello dei top di gamma dell’azienda, l’audio è davvero ottimo. Si possono riprodurre video fino al massimo del FullHD nei diversi formati esclusi i DivX.

Connettività, rete e browser

Wi-Fi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.1 con LE/EDR/A2DP, Micro USB 2.0, NFC, A-GPS/GLONASS, presente anche la Radio FM. Per la connessione dati GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA, HSUPA, HSPA+, LTE con massima velocità di Download pari a 150 Mbps e di upload pari a 50 Mbps.

Screen Galaxy A3 (4)

Buona la velocità di apertura del browser di Samsung, lo scorrimento risulta difficoltoso per la presenza di lag. Il segnale WiFi ha, spesso e volentieri, problemi di aggancio alla rete.

Parte telefonica e messaggistica

La ricezione non è sempre ottimale se non ci si trova in zone con buona copertura. La qualità dell’audio in capsula e in vivavoce, come anche tramite le cuffie, è di livello dei top di gamma, insomma in linea con quando di buono fa l’azienda sudcoreana in questo comparto del device. Il tastierino numerico consente la ricerca rapida in rubrica.

Screen Galaxy A3 (3)

Presenti SMS, MMS e client mail per la gestione delle cartelle IMAP e POP3. La tastiera è personalizzabile, anche in questo caso la funzione è comune ai device a marchio Samsung, modificandone l’altezza e le diverse funzionalità.

Conclusioni

Il Galaxy A3 è uno smartphone ben realizzato e per materiali e per costruzione. Ha una durata della batteria superiori a molti top di gamma con display di dimensioni e risoluzione maggiori, buona la parte telefonica quando la copertura è eccellente.

Screen Galaxy A3 (6)

La fotocamera è di buon livello, fatica in condizioni di scarsa luminosità, ma, tutto sommato, è di livello più che sufficiente per la fascia di mercato in cui si inserisce il dispositivo.

Non colpisce come il modello della precedente generazione. Il software ha bisogno di diversi aggiustamenti e seppure si riuscissero a risolvere tutti resta il limite dato dalla RAM, 1,5 GB sembrano pochi e nell’utilizzo quotidiano si nota.

Il prezzo ufficiale di 389€ è decisamente alto per la resa complessiva del Galaxy A3, la somiglianza estetica con l’S6 non basta per renderlo appetibile in un mercato in cui a questo prezzo si trovano top di gamma cinesi diventati dei competitor da temere e da non sottovalutare.

Galaxy A3 2016

Galaxy A3 2016
71

Prezzo

5/10

    Software

    7/10

      Materiali

      8/10

        Peso

        8/10

          Ergonomia

          9/10

            Pro

            • Fotocamera
            • Materiali
            • Batteria
            • Parte telefonica

            Contro

            • Software da migliorare
            • Ricezione