opera
Il logo del browser web per Android

Opera si è aggiornato su Android approdando alla versione 36 del browser. L’update dà il benvenuto a nuove funzionalità, utili per tutti gli utenti del robottino verde. L’ultima versione del browser web è già disponibile su Google Play Store e può essere scaricata direttamente tramite la piattaforma.

Opera ha un nuovo tab switcher

Gli sviluppatori del browser hanno annunciato l’arrivo e le caratteristiche del nuovo aggiornamento con un post sul sito ufficiale della compagnia. Il programma è stato largamente rivisitato in modo da renderlo più intuitivo e comodo per gli utenti. Adesso l’intera piattaforma si basa sull’ultima versione di Chromium 49 ed è ancora più efficiente. Grazie a questa modifica, infatti, il browser sarà in grado di ridurre drasticamente l’utilizzo della memoria del dispositivo. L’aggiornamento più interessante, comunque, è quello che riguarda la gestione delle schede aperte. Il sistema è stato completamente ricostruito in modo da facilitare il passaggio tra una pagina e un’altra. Tutte le schede, inoltre, verranno adesso visualizzate in orizzontale e saranno dotate di una piccola miniatura che le renderà ancora più pratiche.

Leggi anche:  Il browser Vivaldi arriva alla versione 1.12 introducendo feature richieste dalla community

Arriva il Web App Installer per le applicazioni

Altra novità significativa dell’aggiornamento è il web app installer. Questa funzione è in grado di trasformare in applicazioni le pagine e i siti più visitati. D’ora in avanti, infatti, Opera si servirà di un banner per chiedere agli utenti se vogliono creare un collegamento nella schermata home del dispositivo. La funzione si comporta proprio come le classiche applicazioni scaricate su Google Play Store. Si tratta di una semplice scorciatoia, già utilizzata da molto tempo da diversi browser.