guadagnare con smartphone
Alcune applicazioni ci consentono di guadagnare qualche soldo compiendo delle semplici operazioni

Avete mai pensato di poter guadagnare soldi tramite il vostro smartphone? Se la risposta è no, oppure, si ma non ho idea di come fare, oggi vogliamo presentarvi tre applicazioni che vi ricompenseranno con soldi, buoni o carte regalo.

Tutti noi ci saremo trovati a scorrere tra le funzioni dello smartphone senza una reale meta, solo per avere qualcosa con cui impiegare il nostro tempo in un momento di nullafecenza. Bene, da oggi potremo utilizzare i viaggi in metro, l’attesa alle poste, e le pause caffè per guadagnare soldi con i nostri device Android. Infatti, sul Play Store sono presenti un’infinità di applicazioni più o meno valide che convertono il lavoro ed il tempo passate ad utilizzarle in denaro.  Noi abbiamo testato tre applicazioni di questo genere, e questa è la nostra esperienza.

CashPirate

L’idea dietro CashPirate è abbastanza semplice, basta scaricare applicazioni, guardare video o completare sondaggi per poter guadagnare punti convertibili in denaro, ricariche telefoniche o gift card di Facebook. L’app è completamente in inglese, ma comprendere il suo funzionamento è davvero semplice. Basta scegliere una delle offerte proposte, seguire le istruzioni e completare i passaggi.

Le ricompensa meno pretenziosa in termini di punti è la ricarica per cellulare che ne richiede solo 1800, tuttavia il metodo con cui avviene il processo è poco chiaro, e nel nostro caso non è stato possibile utilizzarlo (rete Wind). Peratanto, abbiamo preferito scegliere l’accredito su conto PayPal che consente di ottenere 2 dollari e 50 raggiungendo 2500 punti. Il metodo funziona ed è quasi immediato.

Cashpirate

Notificash

L’applicazione nata a Monticchio (AQ) è il metodo 2.0 per la diffusione della pubblicità. Infatti, durante la registrazione del nostro profilo ci verrà chiesto di inserire gli argomenti che riteniamo più interessanti tra:

  • arte e spettacolo,
  • auto e motori,
  • casa e giardinaggio,
  • corsi e servizi,
  • moda ed abbigliamento,
  • ristoranti e bar,
  • sport e salute,
  • tecnologia ed elettronica,
  • tempo libero,
  • viaggiare
Leggi anche:  Android: le 5 applicazioni da disinstallare all'istante dal vostro smartphone

Una volta effettuata la scelta, delle notifiche periodiche ci segnaleranno la possibilità di leggere alcune offerte di nostro interesse. Al termine dell’operazione, di circa 5 secondi, saremo ricompensati con una cifra minima di 0,02 centesimi. Per reclamare il pagamento, dovremo raggiunger l’importo di 2 euro che, tuttavia risulta poco conveniente per via delle commissioni da corrispondere agli istituti bancari. Meglio aspettare di raggiungere la cifra di 5 euro per richiedere una ricarica telefonica senza sborsare commissioni.

Notificash

Fotolia instant

Se siete appassionati di fotografia, Fotolia è l’applicazione giusta per farvi guadagnare vendendo le vostre foto. Dopo aver creato l’account è possibile caricare le foto che verranno controllate ed esaminate da un team tecnico per verificare il rispetto di alcuni parametri qualitativi. Una volta superato l’esame, la foto sarà disponibile nel catalogo online dell’app e chiunque potrà acquistarla con semplicità. Per ottenere il pagamento, sarà necessario accumulare 50 crediti del valore di un euro ciascuno.

Fotolia Instant

Conclusioni

Sicuramente non sarà tramite questi metodi che potrete diventare ricchi. Ad ogni modo tenere queste applicazioni sul proprio smartphone può essere un buon metodo per racimolare qualche spicciolo durante i momenti morti della giornata. Infondo, il denaro fa sempre comodo.