Galaxy S7
Galaxy S7 Edge di Samsung non regge il confronto con iPhone 6s Plus di Apple. In un interessante speed test il phablet “made in Cupertino” batte il nuovo top di gamma “made in Corea del Sud”

Galaxy S7 Edge, il nuovo smartphone di punta di Samsung, ha già affrontato diverse prove di forza. Dopo aver effettuato alcuni drop test e bend test, ora è finalmente arrivato il momento di andare a visualizzare i risultati ottenuti in un interessante speed test che ha visto protagonista, oltre al device sudcoreano, anche iPhone 6s Plus, Nexus 6P e Moto X Pure.

iPhone 6s Plus batte tutti

Il nuovo Samsung Galaxy S7 Edge, fra le varie caratteristiche tecniche, possiede ben 4 GB di memoria RAM e a seconda del modello il SoC Exynos 8890 (versione commercializzata in Europa) o il SoC Qualcomm Snapdragon 820 (versione commercializzata negli Stati Uniti d’America).

Nonostante queste siano caratteristiche di tutto rispetto, il nuovo top di gamma “made in Corea del Sud” non ha retto il confronto con il suo diretto rivale: iPhone 6s Plus di Apple. Il phablet di Cupertino ha dimostrato in uno speed test reso pubblico da Jerome Ortega, di essere il più veloce dei dispositivi analizzati.

Leggi anche:  Android Oreo: chi non riceverà l'aggiornamento, clamorose esclusioni Samsung e Huawei

In questo speed test, il secondo dispositivo più veloce è il Galaxy S7 Edge, seguito dal Google Nexus 6P e dal Moto X Pure. Nonostante iPhone 6s Plus non sia un device di nuova generazione rispetto al nuovo S7 Edge, è riuscito a primeggiare in questo interessante confronto.

Galaxy S7: il video dello speed test

Di seguito potete ammirare voi stessi le ottime prestazioni che il device della mela morsicata ha messo in luce nel seguente video: