Galaxy S7 Edge
Samsung Galaxy S7 Edge: due video dimostrano quanto sia resistente alla forza degli elementi

Galaxy S7 Edge è sicuramente lo smartphone più discusso del momento. Come ogni device fresco di presentazione, il nuovo S7 Edge sta subendo tutt’una serie di drop test volti a verificarne la sua robustezza.

In questo post vi proponiamo due video che mettono in luce due caratteristiche del nuovo top di gamma di Samsung: la resistenza in condizioni estreme e l’impermeabilità conferitagli dalla certificazione IP68.

Galaxy S7 Edge: due video ne documentano la resistenza

Il primo di questi due video, mostra un Galaxy S7 Edge piuttosto resistente. Il successore di Samsung Galaxy S6 Edge mostra di essere in possesso di un display di ottimo livello.

Infatti, pur essendo sottoposto a test estremi (nel video si vede il recensore graffiare volontariamente le componenti del dispositivo), il top di gamma “made in Corea del Sud” ha dimostrato di non essere troppo vulnerabile ai graffi.

Oltre a non graffiarsi con molta disinvoltura, il corpo in alluminio del device non perde la sua brillantezza. Ciò è dimostrato da un altro tipo di prova: il fuoco. Nel video, infatti, si vede il recensore che con un accendino tenda di “bruciacchiare” la scocca.

Come noterete dal video, il dispositivo ha superato in maniera sufficiente questa situazione estrema, anche se a dir la verità i segni del passaggio del fuoco un po’ si notano.

Sottoposto al bend test, il Galaxy S7 ha dimostrato di essere piuttosto resistente. Infatti, soltanto dopo un’elevata pressione la scocca ha iniziato a presentare deformazioni. Di seguito il video completo di queste tre prove:

In questo secondo video, invece, noterete che il nuovo S7 Edge resiste all’acqua (in base alla certificazione IP68 il Galaxy S7 è in grado di resistere all’acqua per mezz’ora circa fino ad una profondità di 1,5 m). Di seguito il video completo di quest’ultima prova.