Whatsapp, novità: messaggi criptati e troncati

Attraverso il programma beta di Whatsapp diventano note alcune importanti novità che riguardano sicurezza e privacy: estensione della crittografia end-to-end ai gruppi e introduzioni di altre funzionalità, tra cui la troncatura di messaggi troppo lunghi.

177

whatsapp logo

Tempo di novità in casa Whatsapp. La nuova versione beta del noto programma di messaggistica introduce importanti miglioramenti soprattutto per quanto riguarda la sicurezza dei messaggi nelle chat di gruppo, ma anche qualche interessante escamotage per i messaggi troppo lunghi.Il team di sviluppo Whatsapp da mesi sta continuando ad introdurre nuove funzionalità che sono andate a migliorare sia la grafica che la sicurezza e la privacy.
Gli sviluppatori hanno introdotto qualche tempo fa il programma beta avviando un canale attraverso il Play Store che permette a chiunque di diventare un beta tester del programma e ricevere tutti gli aggiornamenti alle nuove versioni prima che diventino ufficiali, abbandonando il “vecchio” metodo degli APK scaricabili dal sito ufficiale.

Whatsapp: le novità nelle versioni beta

Dunque, a partire dalla versione di Whatsapp per Android 2.12.498, verrà esteso il supporto della crittografia end-to-end alle chat di gruppo, caratteristica che finora era limitata soltanto alle singole chat.
Questo tipo di crittografia consente soltanto al mittente e al relativo destinatario di decifrare i messaggi che vengono scambiati, in quanto essi sono gli unici possessori della chiave di decodifica che consente all’algoritmo di decriptare il testo del messaggio.
La stessa cosa accadrà ai partecipanti di un gruppo, ma non è ancora chiaro cosa accadrà nel momento in cui un utente lascia il gruppo o viene aggiunto successivamente alla creazione dello stesso.
Gli utenti verranno avvisati della novità attraverso un messaggio pop-up, tuttavia il corretto funzionamento di questa nuova feature avverrà soltanto quando quest’ultima sarà attiva su tutte le versioni dell’app per i diversi sistemi operativi.

Non è questa l’unica novità. A partire dalla versione 2.12.493 invece, verrà introdotta la funzione “Leggi di più” (“Read more”, in inglese) che praticamente andrà ad agire sui messaggi eccessivamente lunghi, troncandone il contenuto ed evitando così un scrolling interminabile e fastidioso. Premendo sulla scritta in blu verrà visualizzato l’intero testo del messaggio, ma per accorciarlo nuovamente sarà necessario uscire e rientrare nella chat.

Dalla versione 2.12.498 ci sono un paio di altre novità: la prima è l’opzione “Esci dal gruppo”, l’altra è “Messaggi preferiti” che riguarda la possibilità di segnare la posizione dei messaggi importanti all’interno della conversazione in modo da non dover scorrerla tutta ogni volta per trovarli.

Ricordiamo anche che da pochi giorni è stata resa disponibile nell’app di Google italiana l’attesa funzionalità di poter inviare un messaggio Whatsapp tramite comandi vocali senza dover toccare lo schermo.