Google clock
Google Clock consente operazioni come la regolazione dell’orario, impostare sveglie, timer e altro.

Google Clock, l’app per il controllo dell’orario rilascaita dal colosso di Mountain View, viene aggiornata, introducendo la possibilità di ridimensionare il widget.

Circa un anno fa Google pubblicò l’applicazione Orologio sul suo market, così che anche chi non fosse in possesso di uno degli smartphone della linea Nexus, potesse installarla senza problemi sul proprio device. L’applicazione ha così conosciuto un graduale sviluppo che l’ha portata a completarsi sempre di più.

L’orologio di Google rappresenta una valida alternativa a quelli predefiniti.

Da poco il leader della ricerca web ha rilasciato un nuovo update per Google Clock, la versione è la 4.3, che aggiunge la possibilità di poter ridimensionare il proprio widget, sia per l’orologio analogico che per quello digitale, adattandosi al meglio sulle schermate su cui viene aggiunto. Viene curata anche la componente estetica, attraverso l’aggiunta di ombre al widget dell’orologio digitale.

Viene inoltre migliorato il supporto con dispositivi wearable di tipo smartwatch, permettendo di ricevere una notifiche audio e corretti tutta una serie di bug minori, che andranno a rendere la stabilità generale dell’applicazione.

Possiamo dire con tutta tranquillità che Google Clock non ha nulla da invidiare alle applicazioni orologio che troviamo preinstallate sui vari modelli rilasciati dai numerosi produttori che utilizzano il robottino verde per i propri dispositivi.