google

Google sperimenta una nuova funzione, che permetterà di scaricare applicazioni Android senza passare dal Play Store.

Big G è un vulcano di idee, che sperimenta in continuazione. L’obiettivo è quello di migliorare sempre di più l’esperienza dell’utente Android, attirando anche i possessori di smartphone con altri sistemi operativi.

Solo pochi giorni fa, Google ha deciso di ammettere l’utilizzo di codici promozionali all’interno del Play Store. Oggi, alcune indiscrezioni indicano altre novità in arrivo.

Il gigante di Mountain View pare interessato a semplificare ancora di più l’installazione di applicazioni su smartphone e tablet equipaggiati con l’OS del robottino verde.

Presto, potremo evitare di passare dal Play Store per scaricare un’applicazione. Sarà sufficiente utilizzare l’app ufficiale di Google.

Google, per scaricare le applicazioni Android non sarà più necessario il Play Store

Aprendo l’applicazione ufficiale di Google basterà cercare un’applicazione direttamente dal motore di ricerca. Quando sceglieremo “installa” fra i risultati mostrati, non sarà necessario passare dal Play Store per eseguire l’installazione.

Al momento, la feature non è ancora attiva. Tuttavia, alcuni dispositivi Android hanno già avuto accesso alla nuova funzionalità sperimentata da Big G.

La grande limitazione sta nel fatto che questa interessante novità non sarà fruibile anche con il browser Web Chrome ma, soltanto con l’applicazione ufficiale del gigante di Mountain View. Un vero peccato, considerando che la stragrande maggioranza degli utenti predilige l’utilizzo del browser.

Per il momento, non c’è alcuna certezza a riguardo dell’arrivo della funzione promessa da Big G. Tuttavia, potete sempre fare una prova. Magari rientrate fra i fortunati tester ignari prescelti da Google!