Google Play
Codici promozionali a breve disponibili anche sul Google Play

Google Play consentirà finalmente, come l’App Store, l’utilizzo di codici promozionali per le applicazioni contenute al suo interno.

I codici promozionali sono quei codici che possono essere utilizzati, entro un certo periodo, per usufruire di sconti speciali durante la fase di acquisto di un bene. Si tratta di una pratica legata al marketing, per favorire la diffusione e far conoscere qualche tipo di prodotto spesso durante la sua fase di lancio, o magari in occassione di qualche evento.

Questa pratica è stata introdotta già da tempo nello store di Apple e gli sviluppatori di app si chiedevano quando Google avrebbe provveduto a fare altrettanto.
Sembra che il momento tanto atteso, sia infine giunto: la pubblicazione della documentazione, avvenuta sul portale Google dedicato agli sviluppatori, stabilisce le linee guida e i limiti di questa nuova funzionalità.

In primo luogo con i codici promozionali sarà possibile ottenere sconti per app, giochi e contenuti in-app. Esclusi invece dalla lista, tutto il resto del Google Play, ossia musica, libri, riviste, film e le sottoscrizioni in-app.

Per ogni singola applicazione potranno essere distribuiti un massimo di 500 codici nell’arco temporale di tre mesi, trascorsi i quali non saranno più validi. Inoltre gli sviluppatori avranno la possibilità di impostare una data di scadenza per ciascun codice, per un massimo di un anno dalla sua distribuzione.

Google provvede, dunque, a colmare una mancanza che ormai si faceva sentire da tempo all’interno del suo Google Play Store. Bisognerà attendere ancora del tempo prima di veder circolare i primi codici, ma di sicuro non tarderanno tanto ad arrivare.