Samsung Galaxy S7: nuovi rumors su microSD e imperbeabilità

I nuovi Samsung Galaxy S7 potrebbero avere certificazione IP67, slot per schede microSD e batterie capienti per una lunga autonomia

Samsung-Galaxy-S6

Le indiscrezioni relative al prossimo flagship di Samsung, il Galaxy S7, non danno tregua! Oggi nuove voci parlano di interessanti caratteristiche relative all’autonomia, all’espandibilità della memoria e altro ancora. 

Ormai siamo nel 2016 e la presentazione ufficiale del nuovo top gamma di casa Samsung è imminente. Nuovi rumors arrivano in continuazione e praticamente senza sosta.
Il Samsung Galaxy S6 è stato presentato all’inizio del 2015 e declinato in 2 varianti dall’azienda: il Galaxy S6 Flat e il Galaxy S6 Edge.

Nuove voci sul Samsung Galaxy S7 affermano che i nuovi device saranno di nuovo equipaggiati con un lettore di schede MicroSD. Un ritorno al passato che sicuramente farà felice molte persone in quanto l’impossibilità di espandere la memoria è stata giudicata infelice dalla gran parte dei consumatori.

Inoltre, le indiscrezioni emerse in queste ore parlano di un’altra caratteristica non da poco: una scocca con certificazione IP67 e dunque resistente ad acqua e polvere che potrà rimanere immersa in acqua dolce per un massimo di trenta minuti e fino a un metro di profondità. L’unico ex top gamma della gamma Galaxy ad avere questo tipo di certificazione era il Samsung Galaxy S5.

In ultimo, ci sono novità anche sul fronte della tanto temuta autonomia: i due modelli, potrebbero essere dotati con una batteria da 3.000mAh per il modello Flat e un’altra da 3.600mAh per la versione Edge. Se questi numeri fossero confermati i nuovi flagship dovrebbero garantire, finalmente, autonomie molto significative. Questo per due motivi, il primo per via della notevole capacità delle batterie stesse, molto superiore a quella di S6 flat (2550mAh) e S6 edge (2600mAh) per intenderci; inoltre i nuovi SoC Snapdragon 820 e Exinos 8890 (a seconda dei mercati) dovrebbero garantire consumi inferiori rispetto alle architetture hardware attuali e quindi, con un boost di amperaggio delle batterie, il “sogno” di riuscire a fare una giornata piena potrebbe diventare realtà. Si parla anche di connettività ai vertici della categoria 4G LTE Cat9, 4GB di memoria RAM, 32 e/o 64GB di memoria integrata.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S7 e S7 Edge si aggiornano con interessanti novità

Ricordiamo infine che le dimensioni dei display saranno di 5,1 pollici per l’S7 Flat e di 5,5 pollici per l’S7 Edge. Entrambe le varianti avranno display di tipo AMOLED con risoluzione QHD.

Sembra confermata la fotocamera da 12.2 Megapixel che seppur abbia un inferiore numero di Megapixel rispetto al Galaxy S6 avrà un’ottica nettamente migliorata, con un diaframma di f/1.7 al posto di f/1.9 degli attuali Galaxy S6. Questo consentirà al device di catturare immagini di qualità estremamente superiore in ogni condizione di luce, specialmente con scarsa luminosità ambientale. A causa del maggiore spessore della batteria molto probabilmente la scocca sarà un po’ più spessa e l’obbiettivo dovrebbe andare “a filo” con essa; si andrebbe quindi ad eliminare quella sporgenza degli attuali modelli.

Restiamo in attesa di ulteriori indiscrezioni nella speranza che tutto ciò che è emerso finora venga confermato.