microsoft
Microsoft App arriva sul Google Play Store

Microsoft App arriva sul Google Play Store e riunisce tutte le applicazioni del gigante di Redmond.

Gli applicativi Android sono numericamente di gran lunga superiori a quelli presenti sui Windows Phone. Al contrario, moltissime (oserei dire tutte) le applicazioni Microsoft sono disponibili anche sugli smartphone equipaggiati con il sistema operativo del robottino verde.

Per incentivare gli utenti ad utilizzare i suoi contenuti anche su Android, l’azienda di Redmond ha deciso di introdurre sul Google Play Store la sua boutique di applicativi. Al suo interno c’è l’elenco completo dei contenuti Microsoft fra i quali l’utilizzatore può scegliere.

Microsoft App arriva sul Google Play Store ma, non è un vero app store

Lo store di applicazioni Microsoft può essere scaricato dal Google Play Store. Al suo interno sono raccolte tutte le applicazioni che il gigante di Redmond offre anche per gli utenti del sistema operativo del robottino verde.

La raccolta in realtà può solamente essere consultata per conoscere le applicazioni, leggerne il funzionamento e tenere un promemoria di quelle che l’utente ha già installato. Se decidessimo di scaricare un applicativo Microsoft, saremmo immediatamente reindirizzati al Google Play Store. Non si tratta quindi si un vero app store come quello di Amazon piuttosto, di un contenitore delle applicazioni dell’azienda disponibili per Android.

La nascita di questa vetrina può quindi essere interpretata come una mossa di marketing del gigante di Redmond, deciso a far conoscere i suoi applicativi Android alla maggior parte di utenti possibile.