youtube

Youtube sarebbe deciso a fare concorrenza ai giganti della televisione via Web e cerca di acquisire i diritti di serie TV e film.

La piattaforma più diffusa di video in streaming si è adeguata già da qualche settimana alle nuove tendenze del mercato. Dopo Google Music ed Apple Music, anche Youtube ha lanciato il suo sevizio di musica online, al momento disponibile solo negli Stati Uniti.

Oltre alla musica l’azienda ha deciso quasi contestualmente di creare un abbonamento premium che consente agli utenti di non patire più la continua pubblicità prima della riproduzione di ogni video. Youtube Red, questo è il nome del servizio, è già attivo ma, anche in questo caso è limitato agli USA. Google pare però non aver raggiungo ancora il suo obiettivo e sarebbe in trattativa con diverse società per acquisire i diritti di serie TV e film da poter offrire ai suoi abbonati.

Youtube farà concorrenza spietata a Netflix

Se la piattaforma di Google dovesse riuscire a realizzare una videoteca multimediale abbastanza appetibile, potrebbe mettere in seria difficoltà altri giganti della TV via Web come ad esempio Netflix ma anche Mediaset Premium e Sky. Ancora non ci sono informazioni precise sulle intenzioni di Google per il futuro di Youtube Red ma, potremmo essere davanti ad una nuova era per la piattaforma di video in streaming più famosa ed apprezzata al mondo.

Leggi anche:  YouTube sempre più social: in arrivo una funzione copiata da Instagram e Snapchat