android 6.0 Marshmallow

Android 6.0 MarshMallow è la nuova versione software che va a migliorare lo sfortunato Lollipop che nonostante tutto ha segnato un netto cambiamento rispetto al passato e non solo per il Material Design. Quando arriverà il major update sui dispositivi non Nexus?

La domanda è sempre la stessa e la risposta, invece, è sempre diversa perché diversi sono i tempi di aggiornamento di ciascun produttore. Sui motivi per cui ci vuole più tempo per uno che per l’altro produttore ne abbiamo già discusso diverse volte e vi invito a leggere questi articoli per chiarirvi le idee:

Aggiornamenti Android: tempistiche e device a cui arriverà, spieghiamo i motivi

HTC mostra l’anatomia di un update Android

Vediamo, dunque, i tempi di attesa e i dispositivi su cui arriverà Android 6.0 MarshMallow.

Samsung

Quali siano i dispositivi che verranno aggiornati è sempre un mistero quando si tratta dell’azienda sudcoreana. A parte quelli più recenti tra i top di gamma, fare una valutazione per i device di altre fasce di prezzo e per quelli più datati è molto complicato e dipende da diversi fattori. Per il momento gli aggiornamenti dei top di gamma dovrebbero seguire la seguente tabella di marcia:

  • Galaxy Note 5 (dicembre 2015)
  • Galaxy S6 edge+ (gennaio 2016)
  • Galaxy S6 (gennaio 2016)
  • Galaxy S6 edge (gennaio 2016)
  • Galaxy Note 4 (febbraio 2016)
  • Galaxy Note Edge (febbraio 2016)
  • Galaxy A5 (marzo 2016)
  • Galaxy S5 (aprile 2016)
  • Galaxy Tab S 10.5 (aprile 2016)

Attraverso il Times News UK si è scoperto che ci sono diversi dispositivi in attesa di approvazione tra i quali il Galaxy S5 e il Galaxy Alpha. Inoltre tutta la serie di Galaxy A e Galaxy E. per tutti gli altri bisogna attendere notizie in quanto qualunque ipotesi sarebbe solo un azzardo e potrebbe creare aspettative che poi potrebbero essere deluse. Ad esempio per il Galaxy Note 3 l’aggiornamento non è detto che arrivi visto che sono già passati due anni dal suo arrivo sul mercato.

LG

Per il G4 l’aggiornamento inizierà a breve in Polonia e poi a seguire in tutti gli altri Paesi d’Europa. A partire da dicembre anche il G3 (probabilmente tra il 16 e il 18 dicembre) e successivamente il G Flex 2 riceveranno l’update ad Android MarhMallow. Sembra, invece, che l’aggiornamento non arriverà per il G2, il dispositivo che ha segnato la svolta con i tasti posteriore e il Knock on.

HTC

HTC USA tramite Twitter ha mostrato un elenco di dispositivi che riceveranno l’aggiornamento ad Android MarshMallow:

android marshmallow

Motorola

Sul blog di Motorola si legge: “Crediamo che il telefono dovrebbe apparire e comportarsi come si desidera. Questo significa che il nostro approccio al software è ‘less is more’, in modo da potersi concentrare sulle scelte giusto per voi…Questa filosofia ci ha permesso di fare quello che pensiamo siano i telefoni più personali e sensibili del mondo, costruito su una base di Android puro con pochi miglioramenti (e non ostacolare) la funzionalità complessiva.”

  • 2015 Moto X Pure Edition (3rd gen)
  • 2015 Moto X Style (3rd gen)
  • 2015 Moto X gioco
  • 2015 Moto G (3 gen)
  • 2014 Moto X Pure Edition negli Stati Uniti (2 gen)
  • 2014 Moto X in America Latina, Europa e Asia  (2nd gen)
  • 2014 Moto G e Moto G con 4G LTE  (2nd gen)
  • DROID Turbo
  • 2014 Moto MAXX
  • 2014 Moto Turbo

Asus

Asus ha pubblicato ufficialmente un elenco dei suoi dispositivi che riceveranno Android 6.0 Marshmallow, tuttavia, la lista conferma semplicemente quali dispositivi riceveranno l’aggiornamento senza rivelare un lasso di tempo. La lista è chiaramente soggetta ad ulteriori inserimenti di device che potrebbero/riceveranno Android MarshMallow. Ecco l’elenco ufficiale di ASUS:

  • PadFoneS (PF500KL)
  • ZenFone2 (ZE550ML / ZE551ML)
  • ZenFone2 Deluxe / Edizione Speciale (ZE551ML)
  • ZenFone2 Laser (ZE500KG / ZE500KL / ZE550KL / ZE600KL / ZE601KL)
  • ZenFone Selfie (ZD551KL).

Sony

Sony Concept per Android è il programma che ha portato avanti l’azienda giapponese insieme agli utenti in possesso di un Xperia Z3 e Xperia Z3 Compct che hanno potuto provare Android MarshMallow in anteprima. Il programma è aperto a 10.000 possessori di Xperia Z3 e Z3 Compact e per partecipare basta iscriversi tramite l’applicazione ufficiale di Sony, ma bisogna fare in fretta. I candidati selezionati (almeno all’interno dell’Europa, dove il banco di prova è in corso) verranno informati nelle prossime settimane.

L’azienda ha anche confermato che l’aggiornamento arriverà su molti dei suoi telefoni Android nei prossimi mesi, anche se non ha delineato con precisione quali dispositivi e quando.

Honor

android marshmallow

Honor, “altro” marchio di Huawei, ha appena confermato che l’aggiornamento ad Android Marshmallow arriverà nel mese di febbraio. Honor realizza smartphone a basso costo, con specifiche e caratteristiche impressionanti, un po’ come fa Xiaomi con il sostegno di Huawei.

OnePlus

Secondo un membro del forum ufficiale dell’azienda, il OnePlus One e il OnePlus 2 riceveranno Android 6.0 Marshmallow nel primo trimestre del 2016. È stato inoltre confermato che il OnePlus X verrà aggiornato, ma non è stato fornito ancora alcun lasso di tempo.