Chrome
Google non supporterà Chrome per XP e Vista a partire da aprile 2016.

A partire dal mese di aprile 2016, Google non aggiornerà più il proprio browser Chrome sui vecchi sistemi operativi Windows, quali XP Vista.

Google ha scelto di non supportare più Chrome per i dispositivo Windows XPWindows VistaMac OS X 10.610.710.8 a partire dal prossimo mese di aprile. Gli utenti che utilizzano ancora tale browser nell’ormai obsoleto sistema operativo non hanno più motivazioni per farlo, dato che usufruirebbero di una piattaforma non pienamente aggiornata.

La scelta era nell’aria, dato che i vertici dell’azienda di Mountain View avevano già deciso di smettere di supportare Chrome prima fino ad aprile 2015 e poi fino alla fine di quest’annoGoogle ha riferito di aver preso tale decisione semplicemente perché “queste piattaforme non sono più attivamente supportate da Microsoft e Apple”. Inoltre, questi sistemi operativi sono attualmente esposti a maggiori rischi per quanto riguarda la possibile introduzione di virus e malware.

Nel frattempo, il Net Market Share ha decretato che meno del 10 per cento della quota di mercato globale è ancora in possesso di un personal computer fornito di Windows XP o di un sistema operativo ancora più vecchio. I dati sono ancora più scarsi per Vista, che non ha mai attratto una vasta fetta di pubblico e oggi si attesta sul 2 per cento. Il problema non sussiste per gli utenti OS X, dato che sono abituati ad aggiornare i propri dispositivi in tempi abbastanza rapidi. Il problema riguardante i mancati aggiornamenti di Chrome non dovrebbe neanche toccarli.

Leggi anche:  Google Pixel 2, l'utilizzo degli auricolari avrà un costo molto salato

Stavolta Google sembra deciso a fare sul serio e ad eliminare il supporto per Chrome una volta per tutte, dopo ben due deroghe.