Oppo Find 9 in arrivo il prossimo anno con un nuovo SoC

Inizialmente le indiscrezioni su Oppo Find 9 parlavano di un possibile lancio del dispositivo a settembre ma, ovviamente, così non è stato. Un nuovo report dalla Cina ha infatti confermato che il device non sarà rilasciato prima del prossimo anno e che potrebbe montare un altro processore rispetto a quello previsto in origine.

La ragione di questo ritardo sarebbe proprio il SoC: finora si pensava che il terminale avrebbe montato uno Snapdragon 810, ma Oppo potrebbe decidere di stupirci con il nuovo Qualcomm Snapdragon 820, che in effetti uscirà proprio nel primo trimestre del 2016. Nella lista degli smartphone che monteranno lo Snapdragon 820 sono presenti anche LeTV Max 2Xiaomi Mi5: secondo rumor insistenti, infatti, le aziende produttrici dei due device utilizzeranno questo processore.

Le altre presunte caratteristiche tecniche di Oppo Find 9 comprenderebbero uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione QHD, 4 GB di RAM, una fotocamera posteriore da 21 megapixel ed un lettore di impronte di digitali, che a questo punto potrebbe includere il riconoscimento delle impronte ad ultrasuoni di Qualcomm. 

Oppo Find 9 in arrivo il prossimo anno con un nuovo SoC

L’arrivo dello Snapdragon 820 è molto chiacchierato ed altrettanto atteso, per cui sarà una sfida per Qualcomm riuscire a non deludere le aspettative. Il chipset sarà abbastanza potente ed esente dai problemi di surriscaldamento? Dobbiamo attendere la sua presentazione prevista nei prossimi mesi per scoprirlo. Forse sarà proprio l’Oppo Find 9 il primo terminale a montare il nuovo SoC. Voi cosa ne pensate?

Leggi anche:  Acquisizione Qualcomm: Google e Microsoft promettono guerra