snapdragon-by-qualcomm-600x400

Il processore Qualcomm Snapdragon 820 sta facendo parlare molto di sé nelle ultime settimane e sta alzando parecchio le aspettative di tutto il mercato smartphone, dopo il flop del suo predecessore 810.

Nella giornata di oggi sono trapelate nuove indiscrezioni dalla Cina tramite il report dell’analista Pan Jiutang.

Egli ha affermato che il nuovo Snapdragon non dovrebbe deludere le aspettative e dovrebbe essere il 50% più performante rispetto al processore Samsung Exynos 7420.

report-snapdragon820-600x400

 

E’ doveroso sottolineare, però, che lo Snapdragon 820 dovrebbe scontrarsi, una volta introdotto sul mercato, con il successore dell’Exynos 7420, ovvero l’Exynos 7422.

Questo chipset dovrebbe essere utilizzato molto probabilmente sul futuro top di gamma Samsung, il Galaxy S7.

A questo punto il Samsung Galaxy s7 dovrebbe essere lanciato sul mercato in tre diverse versioni: una con processore Exynos M1, una con processore Qualcomm Snapdragon 820 ed infine quella con chipset Exynos 7422.

Nelle scorse settimane vi abbiamo riferito che lo Snapdragon 820 dovrebbe essere prodotto e messo a punto dalla stessa Samsung nei propri stabilimenti. Dunque, si tratterà di una guerra fratricida tra i vari processori per decretare quale sia il modello più performante sotto ogni punto di vista.

Leggi anche:  Qualcomm potrebbe rifiutare l'offerta di acquisto da parte di Broadcom

Samsung è sempre più intenzionata ad accrescere la propria quota di mercato nel settore dei chipset per dare linfa vitale alla divisione mobile, che sta attraversando un periodo di crisi a causa delle vendite sotto le aspettative dei top di gamma.