Mophie
Il Samsung Galaxy Note 5 Juice Pack prodotto da Mophie.

Mophie propone una batteria esterna in grado di far durare in maniera netta l’autonomia del phablet Samsung Galaxy Note 5.

Bisogna stare molto attenti a non esagerare con l’utilizzo al massimo del proprio smartphone. Il problema è molto sentito anche da coloro che vorrebbero acquistare un Galaxy Note 5, uno dei modelli di punta della produzione recente di Samsung. Se si eccede nell’apertura di app e funzioni si può rischiare di vedere la propria batteria scarica anche in poche ore. Per ovviare a tale problematica, l’azienda Mophie è pronta ad adottare una soluzione davvero interessante.

Mophie propone quindi una batteria esterna capace di accrescere l’autonomia del phablet di successo. La marca ha dichiarato che ogni utente potrà far durare il proprio Galaxy Note 5 per 13 ore in più in conversazione, con 8 ore aggiuntive in caso di navigazione sul Web. La capacità del prodotto è di 2500 mAh, che vanno sommati ai 3000 mAh della batteria interna del top di gamma di Samsung. Si potranno così visualizzare video per 9 ore in più rispetto al solito, così come si potrà ascoltare la musica per 38 ore aggiuntive. Il prodotto di Mophie sarà fornito di un gestore dell’alimentazione digitale di una tecnologia in grado di tenere la carica sotto controllo e di un sistema di isolamento dagli urti.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8 Plus in incredibile sconto su Amazon per il Black Friday

Il Galaxy Note 5 Juice Pack prodotto da Mophie sarà alto 163 millimetri e largo 81, con un anno di garanzia. Nel frattempo, tutta l’Europa (Italia compresa) è in attesa di conoscere date certe sull’uscita sul mercato del phablet, che fino ad oggi è stato commercializzato soltanto in diversi Paesi extraeuropei. Vediamo cosa succederà nei prossimi mesi, anche se le indiscrezioni continuano a diffondersi e l’arrivo sul mercato europeo potrebbe non essere così lontano.