z5 compact finger print
Sensore di impronte digitali posto sul lato di Z5 Compact

Su YouTube è stato inserito un video interessante che mette a confronto il sensore di impronte digitali di Sony Xperia Z5 Compact e iPhone 6s, quale sarà quello più veloce e preciso?

Con Android 6.0 Marshmallow alle porte, il sensore di impronte digitali sta per diventare una realtà riconosciuta ufficialmente anche nel mondo del “robottino verde”. Bisogna obbiettivamente ammettere che nel mondo degli smartphone moderni è stata Apple ad introdurre per prima il sensore, avendo il merito di farlo apprezzare soprattutto per la comodità nello sblocco del telefono. Sull’ultimo device della casa di Cupertino il lavoro fatto sullo scanner delle impronte digitali sembra nuovamente eccellente, è così veloce e affidabile che alcuni utenti lamentano il fatto di non riuscire a guardare l’ora perché lo sblocco avviene in maniera troppo repentina. Il video qui sotto però mostra come anche Sony abbia fatto davvero un ottimo lavoro sul suo sensore, anche se è solo la prima volta che lo inserisce in un suo top di gamma. La velocità e lo sblocco dei due telefoni avviene praticamente con la stessa rapidità e precisione, da quello che sembra quindi non sembrano esserci errori di “gioventù” del sensore di impronte dell’ Xperia Z5 Compact. Da sottolineare anche come l’azienda giapponese abbia deciso di posizionarlo di lato, una scelta diversa dal solito ma che risulta sicuramente molto comoda.