es file managerTutti hanno centinaia di file da gestire sul proprio dispositivo, e per questo ci viene in aiuto ES File Manager, il quale recentemente ha ricevuto un major update con grandi novità.

Possiamo riassumere questo aggiornamento in “finalmente un po’ di Material Design”, infatti uno dei cambiamenti più evidenti della nuova versione è proprio l’interfaccia totalmente riscritta e cambiata, la quale applica tutti i principi basilari del Material Design di Google, rispettando tutti gli standard a cui erano abituati gli utenti di Es File Manager.

La nuova versione sarà dotata di un nuovo tema “All white”, a differenza del precedente “All black”, e i vari componenti dell’interfaccia non sono stati spostati rispetto alla vecchia versione, per cui non dovrete imparare di nuovo daccapo ad utilizzare tutta l’applicazione, né vi saranno particolari difficoltà ad ambientarsi alla nuova grafica.

Vi starete certamente chiedendo quali sono le migliorie che lo staff ha apportato all’applicazione oltre all’interfaccia grafica: attualmente non vi è un changelog, dunque non possiamo fare alcun elenco riguardante queste migliorie, né possiamo ovviamente fare ipotesi, ad eccezione dei classici bugfix, i quali come sappiamo sono presenti in tutte le versioni. L’update è stato rilasciato attraverso i canali dedicati alla diffusione, e ovviamente non dovrete far altro che attendere che Google Play fornisca la classica notifica di app aggiornabile ed effettuare il download della versione 4.0. Se volete scaricare Es File Manager sul vostro smartphone Android, procedete al download tramite il badge qui sotto.
[app]com.estrongs.android.pop&referre[/app]

Leggi anche:  iPhone X, Apple nel 2018 potrebbe introdurre novità per la connettività