images (17)

In un mondo in cui la tecnologia ha davvero preso il sopravvento in ogni singola azione quotidiana, i maniaci del fitness desiderano e ricercano app sempre più complete e tecniche per il proprio smartphone che monitorano la loro attività fisica, le statistiche del sonno, gli obiettivi raggiunti, la verifica delle calorie consumate e tanto altro ancora. Sony è pronta a lanciare Smartband 2 per tutti gli appassionati del fitness.Gli strumenti più adatti e completi che integrano alla perfezione queste app dedicate rientrano nella cosiddetta weareable technology: sul mercato odierno ci sono innumerevoli prodotti che assolvono a questi scopi tra cui appunto Sony. La caratteristica principale di questi straordinari strumenti è che bisogna indossarli sempre per poter funzionare accuratamente.

Lo strumento più utilizzato, da milioni di utenti, è stato presentato da Sony e lanciato sul mercato a Maggio 2014. Di cosa stiamo parlando? Di Smartband (SWR10) che incarna alla perfezione il device di Life Logging. La notizia di oggi sicuramente manderà in fibrillazione tantissimi utenti, sia coloro che curano il loro corpo e sono attenti all’alimentazione, sia coloro che si sono ridotti all’ultimo mese per prepararsi alla prova costume.

Leggi anche:  Sensore Sony: adesso potremo riconoscere oggetti a 160 m di distanza

Lo SmartBand 2 non è ancora stato annunciato dal colosso giapponese ma sono trapelate alcune notizie da un piccolo errore commesso. Infatti per poche ore la nuova app è comparsa sul Google Play Store e alcuni utenti sono riusciti a scaricarla e a svelarci alcune caratteristiche tecniche.

Di cosa si tratta?

images (16)

Rispetto all’attuale modello la caratteristica davvero innovativa è il sensore di battito cardiaco. Forse non sarà davvero una grande novità poiché gli smartwatch ormai hanno questa funzione integrata. Per cui, possiamo dire che finalmente Sony si è adeguata al mercato con il suo Smartband 2, innovandosi.

Infatti, per sbaragliare la concorrenza , Sony ha davvero superato se stessa: una funzione davvero straordinaria è la cosiddetta sveglia intelligente che analizzerà il tracciato del sonno e individuerà il momento in cui l’utente sarà quasi sveglio per iniziare a vibrare. Forse sarà presente anche uno speaker sul dispositivo ma questo ancora non è una notizia certa.