komu minipc

Un graditissima novità da parte di Komu, brand fiorentino che si sta distinguendo sempre più per concedere alla clientela prodotti mobile tecnologicamente avanzati a prezzi accessibili: il suo primissimo computer su cui puntano moltissimo.

Il prodotto in sé è un MiniPC ma le sue peculiarità lo rendono il primo in Europa nella sua categoria. E’ in tutto e per tutto un PC con delle caratteristiche che lo rendono un prodotto straordinario.

Il brand fiorentino Komu presenta il suo primo prodotto informatico, un all-in-one dalle caratteristiche veramente interessanti

Il Komu MiniPC ospita un processore Intel Atom Z3735F Baytrail; 2 GB di RAM DDR3 e come memoria interna 32GB eMMC con velocità in lettura/scrittura di 180 e 170 MB/s su cui è installato come sistema operativo Windows 8.1 with Bing. Proprio quest’ultimo lo vedrete entrare in funzione in circa 10 secondi, di certo un buon risultato tenendo conto dell’hardware.

I punti forti di questo Komu MiniPC però non finiscono qui: le dimensioni sono estremamente contenute, 15x12x1,5 cm, ed il peso è di soli 335 grammi; a pieno carico i consumi sono di molto inferiori ai 10 W (TDP del processore è di 5 W).
Oltre alla compattezza è completo anche il comparto connettività: 3 porte USB 2.0 (di cui una microUSB), WiFi b/g/n, Bluetooth 4.0, uscita video HDMI e jack da 3.5 mm per l’uscità audio standard. Il telaio del MiniPc è in alluminio e migliora la dissipazione del calore evitando l’utilizzo di altri sistemi di raffreddamento.

komu minipc

Già queste cose basterebbero a renderlo un ottimo prodotto ma Komu non esità a metterci nuovamente il carico dotando il MiniPc di una batteria da ben 7000 mAh che ci consegna un dispositivo “all in one” in grado di funzionare lontano dalla rete elettrica per circa 9 ore. Proprio la batteria consente di sfruttarlo anche come power bank, che non è poco.

Il Komu MiniPC sarà messo in commercio a partire da giugno ad un ottimo prezzo: 149,90 euro.