Samsung Galaxy S6

Il Samsung Galaxy S6 torna a far parlare di sé e questa volta un rapporto proveniente dalla Corea del Sud citando Robert Yi, capo della IR della società, sostiene che lo smartphone sarà “un innovativo portatile premium dotato di una funzione speciale”.Il Samsung Galaxy S6 sembra destinato ad essere per il produttore sudcoreano lo “smartphone del cambiamento”. Sappiamo che Samsung sta lavorando per introdurre molte novità sui suoi dispositivi futuri per risollevare gli andamenti aziendali e fidelizzare i consumatori che ormai sembrano essere stanchi della standardizzazione che la linea dei top di gamma, e non solo, persegue ormai da troppo tempo.

Un rapporto proveniente dal paese d’origine dell’azienda citando anche il nome di Robert Yi, capo della IR della società, afferma che l’azienda quest’anno rilascerà un “innovativo portatile premium” con una “funzione speciale”. Pur non essendo stato specificato quale sia questo misterioso device tutte le aspettative sono orientate sul Samsung Galaxy S6. Dagli elementi emersi dal rapporto possiamo dedurre che lo smartphone includerà i concetti di “innovazione” e di “dispositivo premium” secondo Samsung, ma le nostre curiosità si concentrano principalmente sulla funzione speciale citata nella relazione. Quale sarà?

Samsung Galaxy S6: nessun ritardo sulla presentazione

Il rapporto fornisce anche importanti conferme sulla presentazione del nuovo top di gamma. Mentre alcune voci sostenevano che Samsung avrebbe rimandato l’annuncio del device a causa dei problemi di surriscaldamento avuti con i processori Qualcomm Snapdragon 810 e delle limitate quantità dei telai metallici, la relazione sostiene che il produttore abbia superato queste problematiche, quindi tra circa un mese il Samsung Galaxy S6 sarà ufficiale. Se nell’attesa volete qualche anticipazione cliccando qui troverete le foto di alcuni prototipi.

 

[Via]