Xiaomi
Sin dalla sua uscita, iPhone 6 ne ha viste di tutti i colori in termini di sfottò, dal bendgate per finire ad hashtag dedicati a difetti minori, Xiaomi però vuole infilare il dito nella piaga, vediamo i dettagli!

La parola d’ordine è “sfottò”, ecco come si può riassumere uno spot di recente caricato online dalla compagnia cinese, in cui Bin Lin, co-founder di Xiaomi, punta a sistemare i vari difetti di iPhone 6 a colpi di padella.
Come potete immaginare, il video ha lo scopo, oltre che deridere uno dei principali concorrenti di Xiaomi, quello di pubblicizzare l’azienda cinese, in particolare, di pubblicizzare il suo device, lo Xiaomi Mi note, creato proprio per contrastare la fotocamera Apple, da sempre stimata e rinomata.

Come avete intuito il tutto è davvero molto esilarante, ma soprattutto, la compagnia in questo spot ha ricreato esattamente gli stili degli spot Apple in cui Cupertino solitamente ama mostrare ai suoi potenziali clienti i vari processi di costruzione e soprattutto quelli di design, esaltando la cura nei particolari, che in questo caso, riguarderebbero una fotocamera posteriore a “filo” con la scocca, il tutto garantito dall’uso di una comoda padella.
Il video in questione come potete immaginare è a fine articolo, noi consigliamo di dare un’occhiata in quanto è un’ottimo spot per coloro i quali non vedono di buon occhio la mela morsicata, anche se come potete immaginare è in lingua cinese senza sottotitoli in Italiano.
Vi lasciamo al video, buona visione! Diteci cosa ne pensate nei commenti!
https://www.youtube.com/watch?v=2zXULP–Xys

[via]