Xiaomi Mi Band

Lo Xiaomi Mi Band è sicuramente lo smartband più economico attualmente sul mercato che, anche per questo motivo, sta avendo moltissimo successo.

Xiaomi è un’azienda cinese che si è fatta conoscere per i suoi smartphone top di gamma di alta qualità, venduti ad un prezzo molto concorrenziale. Ma Xiaomi non produce solo smartphone ma anche tanti altri dispositivi tecnologici davvero appetibili, come il nuovissimo e colorato Xiaomi Mi Band.

Il successo dello Xiaomi Mi Band

Xiaomi ha annunciato il suo primo smartband fitness tracker, lanciato col nome di Xiaomi Mi Band, nel mese di Luglio e ha iniziato a venderlo nel mese di Agosto. Da quel momento l’azienda ha avuto un successo davvero strepitoso, forse perchè il suo è lo smartband più economico che si può trovare attualmente sul mercato. Ora l’azienda ha rivelato di aver spedito più di 1 milione di Xiaomi Mi band in soli tre mesi dal lancio, e questo è un risultato certamente impressionante. Xiaomi afferma che il maggior numero di smartband spediti in un solo giorno è stato di 100.000 unità. Secondo quanto riferito, i dispositivi venduti fino ad oggi hanno già contato più di 80 miliardi di passi.

Prezzo, caratteristiche e funzioni dello Xiaomi Mi Band

Al momento, lo Xiaomi Mi Band è disponibile solo in Cina, ma Xiaomi lo distribuirà in altri mercati (proprio come ha fatto con i suoi smartphone). Attualmente comunque ci sono diversi siti cinesi che spediscono lo smartband anche in Italia, tra cui TinyDeal, che attualmente offre il dispositivo ad un prezzo di poco meno di 15 euro. Nonostante il prezzo decisamente concorrenziale, lo Xiaomi Mi Band possiede tutte le caratteristiche e le funzionalità presenti sui più costosi fitness tracker, tra cui il monitoraggio del sonno, l’accelerometro e una batteria che può durare fino a 30 giorni. Il Mi Band può essere collegato allo smartphone via Bluetooth, è resistente all’acqua, e può agire anche come sveglia.

Tutto sommato, sembra che Xiaomi sia sulla buona strada per rivestire un ruolo importante nel settore dei dispositivi indossabili, dove figurano anche altre aziende cinesi come Huawei e il suo TalkBand e si vedono dispositivi davvero rivoluzionari come il Pavlok Smartband, il bracciale elettrico che dovrebbe aiutare le persone ad abbandonare le cattive abitudini. E voi avete acquistato un Mi Band?

via