google glass
I Google glass da almeno due anni sono menzionati ovunque come la vera rivoluzione dei wearable, comodità, feature, e molto altro sono alla base degli stessi, ma come la pensano coloro che dovrebbero svilupparci?

I developers, coloro che dovrebbero attivamente sostenere questo progetto, sembrerebbero aver perso interesse nel device per puntare al wearable, agli smartwatch, “lasciando in macchina” i Google Glass, ma come mai?
Beh, ovviamente non parliamo certamente di Google, in quanto si tratta della compagnia creatrice e promotrice dei Google Glass.
Ma quindi chi sono coloro i quali stanno abbandonando Google Glass?
Beh, prendiamo ad esempio twitter, che con la sua decisione di allontanarsi dai Google Glass è il miglior esempio attualmente esistente di chi non ama la nuova piattaforma di Google.
“Colpa delle limitazioni”, questa sarebbe la principale motivazione del perché i developers odiano Google Glass, ma anche e soprattutto il loro prezzo, infatti ricordiamo che esso si aggira attualmente intorno ai 1500€, davvero troppo per attirare clienti, nonostante una prima versione degli stessi sia attualmente in vendita in svariati stati, e sarebbe proprio questa la reale motivazione, infatti la carenza di utenti non giustificherebbe i costi di sviluppo per una app dedicata.

Non è tutto, sembrerebbe persino che la causa dello slittamento nelle vendite, dalla metà 2014, come ricordano le news dello scorso anno, alla prima metà del 2015, sia dovuto proprio a questo, infatti Google avrebbe spostato la data di entrata in commercio dei suoi glass proprio per favorire lo sviluppo di app che avrebbero reso appetibile il dispositivo.

Insomma, per i Google glass, stando a queste news apparse in rete, le cose non sarebbero poi molto rosee, anche se noi ovviamente continuiamo a sperare sul fatto che possano riprendersi.
Voi cosa ne pensate?
[via]