samsung gear s

Il Samsung Gear S è lo smartwatch stand-alone dell’azienda sudcoreana con a bordo Android Wear. Le unità vendute durante il primo giorno di disponibilità sono state ben 10000 e per inaugurare il lancio dell’indossabile Samsung pubblica il video ufficiale.

Il Samsung Gear S si mostra in tutto il suo splendore nel primo video promozionale pubblicato in rete dal produttore che ci tiene ad enfatizzare i molteplici utilizzi dell’indossabile. Trattandosi di uno smartwatch stand-alone, dotato di SIM e rete 3G, sarà possibile utilizzarlo senza il collegamento intermediario di uno smartphone. Mentre la maggior parte degli indossabili in circolazione non funzionano autonomamente e sono considerarli uno strumento per gestire a distanza le notifiche e le chiamate che riceviamo sul nostro telefono, il Samsung Gear S invece diventa parte integrante della quotidianità sostituendo in molte occasioni lo smartphone.

Questo è il video ufficiale:

https://www.youtube.com/watch?v=5eIoaATECzQ

Samsung Gear S: specifiche tecniche

Il Samsung Gear S è dotato di un display curvo Super AMOLED da 2 pollici con risoluzione 360 x 480 pixel, è alimentato da un processore dual-core Samsung Exynos con velocità di clock a 1 GHz, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna, batteria da 300 mAh, slot per la SIM, connettività 3G, Wi-Fi e sistema operativo Android Wear.

Lo smartwatch è reso ancora più interessante da molteplici sensori introdotti da Samsung per offrire all’utente un’esperienza d’utilizzo ancora più completa, è presente il sensore per monitorare la frequenza cardiaca,per la pressione atmosferica e per i raggi UV. E’ disponibile nei colori bianco e nero.

Dopo le 10000 unità vendute in un solo giorno in Corea del Sud sembrerebbe che i consumatori siano sempre più vicini al mondo degli indossabili. Voi che ne pensate del Gear S?

 

[Via]