Android: la metà dei dispositivi è affetta da una nuova vulnerabilità

Il mondo Android è sempre più popolato da dispositivi che si posizionano su vari livelli ma sembrerebbe che ben il 45 % di essi sia affetto da una vulnerabilità. Vediamo in dettaglio di cosa si tratta.Quasi la metà dei device Android hanno gravi problemi di sicurezza legati al browser. Secondo i dati della società Lookout esistono due principali vulnerabilità che consentono a un utente malintenzionato di aggirare la protezione di base (SOP) che evita che gli script di un dominio possano interagire con i dati di un dominio diverso.

In assenza di questa protezione gli hacker potrebbero arrivare a leggere le email, le pagine Facebook e tutte quelle che gli utenti utilizzano. I ricercatori di sicurezza dichiarano che questa vulnerabilità è presente sulle versioni che precedono la 4.4 di Android mentre quest’ultima non ha questo problema di sicurezza perchè ha come browser predefinito Google Chrome.

Sembrerebbe che Google abbia rilasciato le patch per risolvere le due vulnerabilità ora però spetta ai produttori fornire gli aggiornamenti agli user finali.

Leggi anche:  Huawei P20: info, caratteristiche e data di presentazione per il flagship più atteso

Gli utenti Android per ovviare a questo rischio potranno installare un browser alternativo che sia Chrome o Firefox per navigare in sicurezza sostituendo il browser pre-installato AOSP.

Il mondo del web è sempre a rischio e molto suscettibile agli attacchi di malintenzionati pronti a ledere la privacy degli utenti e danneggiare i device, se ricordate non molto tempo fa vi abbiamo anche parlato di un pericoloso malware che fingendosi un anti-virus riusciva a rubare i dati personali degli user tra i quali messaggi, rubrica, registro chiamate, posizione GPS. State sempre in allerta!

 

[Via]