Meizu-MX4-YunOS-1

In questi giorni il Meizu MX4 è uno dei dispositivi che fa più parlare in quanto si tratta di uno smartphone top con un prezzo da medio di gamma. Ora sembra essere stato avvistato con un SO tutto particolare.

Da quel che si sa di Meizu, sembra che Alibaba, il noto gruppo attivo nel commercio elettronico, sia il suo più importante investitore. Alibaba in passato ha cercato di introdursi anche nel mondo dei sistemi operativi per smartphone con scarso successo. Infatti tempo fa il gruppo ha rilasciato una propria verisione di Aliyun OS basato su Android ed è stato introdotto nei propri dispositivi e in alcuni telefoni di terze parti, riscuotendo ben poco successo. 

Meizu-MX4-YunOS-2

Ora Alibaba ci riprova con una nuova versione chiamata YunOS; a differenze della precedente questa ha fatto grandi passi avanti, in particolare è diventata molto più elegante. Ovviamente essendo un prodotto proprio, YunOS è stato modificato rimuovendo le applicazioni e le personalizzazioni di Google e fornendo delle proprie.

Leggi anche:  Video Player Chrome Dev e Canary: nuovi controlli multimediali

Dalle immagini leaked emerse sembra che YunOS possa essere implementato come sistema operativo standard nel Meizu MX4 oppure c’è anche la possibilità di sceglierlo come alternativa alla FlyOS o di Dual Boot assieme alla stessa FlyOS.

Meizu-MX4-YunOS-3

Certamente difficilmente vedremo YunOS al di fuori della Cina ma c’è la possibilità che questo SO prenda il sopravvento sul mercato grazie alla grande crescita di Alibaba; il gruppo ha tutto il denaro disponibile per poter sfornare un sistema operativo proprietario eccellente.

[Via]