Chiamare Gratis con FacebookChiamare Gratis con Facebook è possibile grazie all’applicazione Facebook Messenger disponibile per Android e iOS. Vediamo come funziona  e come utilizzarla sul proprio dispositivo Android.

Dopo l’acquisto di WhatsApp da parte di Facebook in molti temono che il popolare servizio dì messaggistìca dedicato ai dispositivi mobile possa essere pian piano fagocitato dal colosso di Mark Zuckerberg, fino a scomparire o diventare parte dell’app Facebook Messenger. Stando al le promesse, WhatsApp e Facebook Messenger resteranno due strumenti separati, anche se entrambi potranno godere degli sviluppi e delle innovazioni introdotte. Una delie feature più attese riguarda l’introduzione delle chiamate vocali, ma ad attendere è solo WhatsApp, perché questa funzione è già stata introdotta in Facebook Messenger. Dopo un lungo tirocinio svolto negli Stati Uniti e in Canada, l’ultimo aggiornamento dell’app Messenger per i dispositivi iOS e And roid (per Windows Phone bisognerà attendere) apre le porte alle chiamate VolP anche in Europa. Inoltre, in maniera analoga a quanto avviene su WhatsApp, il Messenger di Facebook per dispositivi mobile è in grado di sincronizzare la rubrica telefonica e inviare notifiche istantanee. Le chiamate VolP sono completamente gratuite se si utilizza una rete Wi-Fi, mentre per la rete mobile il consumo sarà come da piano dati.

Il VolP di Facebook

Considerata la diffusione di Facebook e dei dispositivi mobile, le chiamate vocali sono una funzione preponderante e rappresentano un tassello molto importante per il successo dell’app Messenger. Nessun altro servizio al mondo può vantare un cosi consistente numero di utenti iscritti e, poiché gran parte di loro utilizzano Facebook sul proprio smartphone, ora abbiamo la possibilità di chiamarli gratuitamente, oltre che inviare messaggi testuali e file. Per effettuare una chiamata Lapp Facebook Messenger, oltre ovviamente ad uno smartphone, è tutto ciò di cui avremo bisogno, mentre per riceverla è sufficiente
anche solo Lapp Facebook. Il pulsante per avviare la chiamata è presente all’interno della finestra di chat e grazie alla possibilità di riunire i contatti in appositi gruppi, altra novità copiata da WhatsApp e introdotta nell’ultima versione di Facebook Messenger, risulterà comodissimo, e soprattutto economico, sfruttare il VolP di Facebook al posto delle chiamate tradizionali e ì messaggi testuali invece degli SMS, Per completare il quadro manca all’appello l’aggiornamento per Windows Phone, ma siamo certi che è solo questione di tempo.

Leggi anche:  Facebook Messenger: i trucchi e le funzionalità che "forse" non conoscevi

CI SONO ANCHE LE CHAT DI GRUPPO

I gruppi sono un ottimo modo per riunire in specifiche categorie i contatti preferiti e separarli dal marasma di amici connessi al nostro account Facebook. L’ultimo Messenger guadagna da WhatsApp questa possibilità dedicando ai gruppi una specifica scheda dove crearli e gestirli. Creare un gruppo è un’operazione che dura pochi secondi. Tappiamo su Crea nuovo gruppo, assegniamogli un nome e una foto e procediamo con l’aggiunta dei contatti. I collegamenti ai gruppi creati possono anche essere aggiunti alla schermata Home (l’opzione si raggiunge tappando sui tre puntini), cosi che sarà ancora più semplice raggiungerei nostri contatti preferiti.

[Guida] Chiamare Gratis con Facebook

lnstalliamo o aggiorniamo Facebook Messenger cercandolo sul Google Play Store, avviamo l’app e proseguiamo con la registrazione/accesso al profilo. Confermiamo la volontà di sincronizzare la rubrica e indichiamo il nostro numero di telefono.

Ultimata la configurazione, l’applicazione mostrerà la cronologia delle conversazioni. In basso a sinistra troviamoli pulsante per avviare una nuova chat testuale, mentre ia lista degli utenti connessi può essere visualizzata tappando sul terzo pulsante in alto.

La scheda mostra gli utenti che usano Messenger e quelli che invece sono su Facebook (app e browser). Le chiamate possono avvenire solo con i contatti contrassegnati dalla scritta Cellulare, Basta selezionare il contatto e tappare sulla cornetta.