rp_galaxy-nexus-android-4-1-jelly-bean.jpg

Non troppo tempo fa vi avevamo parlato di Android Silver, dispositivi “speciali” con assistenza tecnica 24 ore su 24, ma all’epoca pareva essere soltanto un rumor isolato. Oggi, invece, stando a nuovi report balzati in rete, il brand Nexus verrà presto scalzato in favore proprio di Android Silver.

Stando ai recenti rumor, il brand Nexus, almeno come lo conosciamo noi oggi, verrà letteralmente sostituito da una serie di telefoni di fascia alta che aderiranno alla nuova politica Android Silver. Il cambiamento dovrebbe essere di quelli importanti, tanto che Google sembra intenzionata ad investire ingenti somme di denaro per realizzare operazioni di marketing e campagne mediatiche in televisione.

Android Silver, inoltre, permetterà di ottenere un maggiore ‘controllo’ sul software e sistema operativo installato nei vari smartphone. Gli aggiornamenti saranno più frequenti, ma soprattutto la possibilità di installare malware o quant’altro saranno ancora più ridotte.

I primi partner commerciali dovrebbero essere LG e Motorola, con la vendita diretta dei primi smartphone già a partire da inizio 2015. 

Il cambiamento è nell’aria, più volte vi abbiamo raccontato le indiscrezioni trapelate in rete. Che il 2015 sia l’anno della svolta?

Leggi anche:  Alcatel ed Android: annunciati i sei nuovi dispositivi in uscita per il 2018

via