Tra i numerosissimi launcher presenti sullo Store ufficiale di Android non molti, ad onor del vero, sono degni di lode, ma quelli che lo sono spesso presentano tantissime funzioni particolari, che consentono spesso all’utente di interfacciarsi anche con altre applicazioni, consentendogli di modificare a piacimento l’interfaccia per semplificare le azioni più ricorrenti nella vita di tutti i giorni. Ecco perché noi di TecnoAndroid illustreremo qui di seguito per voi le 5 Home Screen più gettonate e personalizzabili del Play Store! Aviate, sviluppata da Yahoo Inc.  è al momento in fase di sola closed beta, ma chi ha avuto già modo di provarlo è entusiasta. E’ comunque possibile richiedere l’invito tramite qualcuno che già usa l’applicazione.

Interfaccia dell'applicazione Aviate
Il suo punto di forza è quello di adattarsi in base all’orario, imparando a conoscervi, a conoscere i vostri spostamenti, gli orari in cui frequentate casa e lavoro e tanto altro, sfruttando anche la localizzazione. Attraverso questo processo, cambierà l’intero tema che si presenterà ai vostri occhi in base a quello che state facendo. A casa verso la mattina vi mostrerà le schede più utili come il meteo, gli appuntamenti del giorno, le applicazioni più usate; al lavoro in primo piano ci saranno email, note, appuntamenti ed altre schede inerenti all’attività lavorativa; la sera prevarranno invece il browser, i giochi ed altre applicazioni di svago, in base al vostro interesse. Diciamo pure che questa può essere considerata una home screen in pieno stile Google Now, ma con numerosi miglioramenti e accorgimenti, come l’aggiunta delle app più usate in base all’attività che si sta svolgendo. Ricordiamo che, naturalmente, tutte le schede da mostrare e quando mostrarle, sono personalizzabili.



Themer
è una seconda e superlativa scelta, in particolare per coloro che si sentono particolarmente indecisi. L’applicazione è infatti non solo ricca di impostazioni personalizzabili, come la possibilità di avere icone a scomparsa, barre multifunzione e caselle colorate in cui posizionare le app che preferite, ma offre anche un vastissimo catalogo di temi già fatti, creato a sua volta dagli altri utenti. Pertanto, nonostante le possibilità di personalizzazione, l’utente pirgo può scegliere semplicemente di visualizzare il catalogo e scegliere il tema che si adatta meglio alle proprie esigenze, con la possibilità di cambiarlo a piacimento qualora non gli piacesse quello scelto, quello più smanettone potrà modificare tutti i parametri alla ricerca della skin perfetta per lui.

Applicazione Themer
L’applicazione consentirà pertanto una totale adattabilità sia all’utente che usa il telefono per fini strettamente lavorativi, offrendo skin sobrie ed eleganti, sia all’utente più pazzo, alla ricerca di una skin ricca di colori e personalizzazioni ad hoc per il soggetto.



Non poteva logicamente mancare l’indiscusso launcher di Google Now, meglio conosciuto come Avvio Applicazioni Now.
Tra mille polemiche iniziali (poiché il launcher era stato annunciato da Google come una prerogativa del solo Nexus 5), finalmente è sbarcato sul Play Store disponibile al download da parte di tutti i dispositivi (o quasi). Questo splendido launcher, che molti già conoscono, è il classico launcher dei dispositivi Nexus che hanno ricevuto l’update a KitKat, ma effettuando uno slide totalmente a sinistra comparirà, e lì rimarrà sempre, la schermata di Google Now, dandovi accesso alle informazioni che Google ritiene più utili.

Avvio Applicazioni di Google Now

Meteo e traffico sul percorso che effettuiamo per recarci a lavoro al mattino, località vicine, orari di aerei e mezzi pubblici, ma anche tantissimo altro: traduzione rapida di frasi nel Paese estero in cui ci troviamo, conversione di valuta e perfino tracciabilità di spedizioni su Amazon, risultati dei match della propria squadra del cuore, ricerca vocale e tanto altro.

Certo, sicuramente rispetto alle altre viste in precedenza non è molto personalizzabile, ma con quello che offre rispetto ai concorrenti in termini di informazioni giuste al momento giusto, non ha eguali!



Altra applicazione degna di nota è certamente
Cover. Anche se in realtà non è propriamente una home screen, bensì una Lock Screen, ma come dice il motto dell’app stessa, è talmente personalizzabile che non avrete mai la necessità di sbloccare il telefono: tutto ciò che vi serve sarà sulla schermata di sblocco di Cover.

Applicazione Cover

L’applicazione consente di posizionare sulla lock screen una serie di icone (applicazioni o widget) attraverso i quali potremo accedere alle relative app, senza dover sbloccare, appunto, il dispositivo. L’interfaccia consente inoltre di configurare diverse schermate in base all’attività svolta ed alla fascia oraria, come già visto per Aviate. Questo significa che, in base a ciò che stiamo facendo, a dove ci troviamo ed a tanti altri parametri la schermata di sblocco si popolerà di differenti app (sempre tutte scelte da noi) attraverso le quali potremo scorrere.

E qualora tutto ciò non vi bastasse, sono presenti anche funzionalità speciali, come la comparsa dell’icona della fotocamera qualora il telefono sia ruotato in modalità orizzontale (sempre nella schermata di sblocco), la possibilità di scorrere le applicazioni tenendo premuto il dito e scorrendo il dito su e giù fino a quella desiderata e tantissime altre caratteristiche tutte da personalizzare!


In ultima analisi non potevamo tralasciare EverythingMe, app meno conosciuta e non ancora compatibile con tutti i dispositivi (ad esempio con il Nexus 4) ma certamente non per questo da sottovalutare.
Nata come home screen con cui poter interagire parlando, nel suo più recente aggiornamento si è trasformata anche in un personalizzabilissimo launcher, dalle caratteristiche in tutto e per tutto simili ai launcher elencati precedentemente.

Attraverso il GPS riconoscerà il vostro luogo di lavoro o la vostra abitazione e sarà in grado di fornirvi le schermate più adatte alla situazione, così come si adatterà ai vostri gusti, consigliandovi durante i tragitti ed agli orari più opportuni i ristoranti da provare in zona oppure le applicazioni che vi potrebbero piacere in base a quelle già installate, ma tutto questo senza essere troppo invasivo. L’applicazione offre inoltre funzionalità di ricerca rapida nel dispositivo.

Applicazione EverythingMe

E nel caso abbiate bisogno di un meccanico, un gommista o la farmacia più vicina, EverythingMe sarà in grado di fornirvi l’elenco delle attività commerciali nelle vicinanze. Cosa potreste volere di più?

 

E voi? Avete già installato una di queste home screen? Come vi trovate? Fateci sapere la vostra commentando l’articolo!

[via]