bigbanner

Tutti pronti per l’uscita del tanto atteso Samsung Galaxy S5 che, a quanto pare da fonti ufficiali, avverrà il prossimo 11 Aprile. Nel frattempo, i possessori del Samsung Galaxy S3 possono godersi una buona anteprima del nuovo device di punta di casa Samsung. Ecco a voi Revolutionary S5, del team di SmartDroid. Questa non è altro che una Rom fluida, ricca di features e sempre più stabile grazie ai continui aggiornamenti, di cui l’ultimo risale proprio a poche ore fa.

Le personalizzazioni riguardano soprattutto i seguenti temi: barra delle notifiche, lettore musica e video, messaggi e chiamate, pacchetti di icone e altri tutto stile Samsung Galaxy S5 come potete vedere da alcuni screenshots.

smartscreens_small1

Ma non solo temi: troverete infatti tutte le features stock della CM, wallpapers della SmartDroid,  possibilità di ricevere gli aggiornamenti della Rom via OTA, opzioni relative al sensore di prossimità, la Supersu di Chainfire inclusa ecc.

L’installazione è davvero semplicissima, perché la ROM è dotata del Tool AROMA Installer, che tramite un’interfaccia grafica molto semplice, vi permette di personalizzare la vostra ROM in fase di installazione, in pochi swipe.

Di seguito una breve guida per l’installazione della ROM ma prima alcune raccomandazioni:

  • Oltre ad assicurarvi di avere i permessi di root del vostro device vi consiglio di installare l’ultima versione della recovery TWRP da qui.
  • Effettuate un nanandroid backup
  • Salvate la cartella EFS e copiatela in un luogo sicuro (sul vostro PC)
  • Salvate tutti i dati che non volete perdere ed effettuate un backup delle applicazioni ad esempio con Helium
  • Fate il download della ROM da QUI e salvatela nella scheda sd.

Ora potete procedere come segue:

  1. Portate il Samsung Galaxy S3 in modalità recovery premendo in successione i tasti VOL UP, HOME, POWER per circa 5 secondi e rilasciandoli contemporaneamente non appena appare il logo samsung a video.
  2. Cliccate su “WIPE” e successivamente su “Advance Wipe” spuntando tutte le opzioni tranne il Wipe della vostra scheda SD.
  3. Portate il telefono alle impostazioni di fabbrica cliccando sulla relativa opzione.
  4. Selezionate “Format Data” e successivamente digitate con la tastiera “yes” quando appare il cursore lampeggiante.
  5. Dopo aver premuto più volte sul pulsante Back scegliete di installare la ROM selezionandola dai files della vostra scheda SD.

A questo punto partirà il tool di AROMA Installer che vi guiderà passo passo. Anche se avrete fatto il backup e il wipe vi consiglio lo stesso di spuntare le relative caselle e andare avanti. Potete liberamente scegliere le vostre preferenze tra quelle proposte. L’installazione partirà automaticamente e finirà in un paio di minuti.

A questo punto: REBOOT (riavvio dello smartphone). Vi ricordo che il primo avvio dopo ogni installazione di ROM richiede sempre qualche minuto in più, per cui non spaventatevi e armatevi di pazienza.

Qualsiasi cosa succeda al vostro dispositivo è sotto la vostra ed unica responsabilità. In ogni caso, per dubbi o curiosità, siamo a vostra disposizione

Buon modding!