lg-smartphone-g2

L’LG G2 è uno degli smartphone più ammirati del momento. Esso infatti rappresenta l’attuale top di gamma LG e, in quanto tale, presenta l’ultima versione del sistema operativo di Google, Android 4.4 KitKat, ma purtroppo finora mancava la funzione Knock Code.

La funzione Knock Code risultava essere una mancanza davvero pesante sul nuovissimo LG G2, uno smartphone di ultima generazione che era così penalizzato. L’utilissima Knock Code, infatti, si rivela una funzionalità davvero interessante, dal momento che permette agli utenti di impostare delle sequenze specifiche da digitare quando il telefono è spento, per accenderlo e sbloccarlo. 

Finora sull’LG G2 c’era solo il classico Knock On, che consentiva agli utenti di riattivare e sbloccare il dispositivo semplicemente con un doppio tap sullo schermo. Ma grazie a questo aggiornamento in arrivo, l’LG G2 potrebbe diventare davvero lo smartphone completo che ci si aspetta da un top di gamma e, al tempo stesso, la stessa LG potrebbe ottenere molto da questa mossa, riconquistando la fiducia degli utenti che sono rimasti delusi dalla sua lentezza nel rilasciare aggiornamenti per i device LG.

via

Leggi anche:  Microsoft, il sistema Windows 10 sarà disponibile (gratis) sino al 31 Dicembre