project tango

Nelle ultime ore sono trapelate alcune specifiche sulle fotocamere del Project Tango, il tentativo di Google di creare uno smartphone in grado di effettuare foto in 3D. L’obiettivo di Google è quello di mappare in 3D il contesto con uno smartphone. Le fotocamere, come potete immaginare, giocano un ruolo enorme, e ce ne sono molteplici.Le informazioni provengono da un issue tracker di Google Chrome e ci forniscono alcuni dettagli circa le fotocamere presenti sul nuovo device. Il dispositivo creato da Google ha una fotocamera da 4MP sul retro per le foto normali, una fotocamera con campo di vista fisheye a 180 gradi, una fotocamera che rileva la profondità, ed una fotocamera frontale che cattura in 120 gradi. La fotocamera frontale ha più o meno lo stesso campo di vista dell’occhio umano.

Il progetto fa parte del lab Google Advanced Technology And Projects (ATAP). La divisione è quella che Google ha mantenuto nella vendita di Motorola, che in realtà è una divisione di ricerca e sviluppo avanzato all’interno di Google. ATAP sta lavorando anche sul Project ARA, il progetto di smartphone modulare di Google.

[via]