MWC2014Logoinwhite

Alla conclusione di uno degli eventi più attesi da tutti gli appassionati di tecnologia , è opportuno fare un resoconto finale. Quali sono gli smartphone che faranno ricordare il MWC 2014?”Latin Post” propone la sua classifica.

Cattura di schermata (77)

1) Al primo posto c’è sicuramente il tanto discusso Galaxy S5 , il nuovo top di gamma di casa Samsung che ha rubato la scena agli altri dispositivi presentati durante l’evento. Le novità più importanti di questo device sono:

  • un sensore di luce che regola la luminosità e i colori dello schermo automaticamente in relazione all’ambiente per garantire all’utente  una migliore esperienza di visualizzazione;
  • Una fotocamera da 16 megapixel con alcune nuove funzionalità tra cui HDRSelective Focus,Virtual Tour ShotShot&More;
  • Scanner di impronte digitali che consentirà acquisti sicuri tramite PayPal, ma anche lo sblocco di file e applicazioni personali. Questa caratteristica funziona per più profili, quindi più utenti possono utilizzare lo stesso telefono, mantenendo il loro contenuto privato;
  • Sensore di frequenza del battito cardiaco;
  • Certificazione IP67 garantendo la resistenza all’acqua e alla polvere.

LG_G_PRO_2_05

 2) Segue l’LG Pro 2 , un phablet con uno schermo da 5.9 pollici con risoluzione di 1080p HD e processore Snapdragon 800 a 2,26 GHz con 3 GB di RAM che rendono questo device molto competitivo.La fotocamera  è ancora una 13 megapixel, ma LG ha aggiunto alcune funzionalità che normalmente vengono applicaTe sulle fotocamere vere e proprie. Il più grande standout di LG è la modalità Focus Magic, che richiede una serie di scatti con diversi punti di messa a fuoco e successivamente sarà possibile decidere se l’immagine dovrà essere messa in primo piano o come sfondo.Infine, LG ha introdotto uno slot per schede MicroSD sul G Pro 2, elemento mancante nel LG G2.

Leggi anche:  FBI: la crittografia pericolosa di smartphone e tablet

nokia-x-range-front

3) Il terzo classificato è il Nokia X , un dispositivo noto principalmente per essere il primo prodotto da Nokia con sistema operativo Android piuttosto che per le sue specifiche tecniche.Il Nokia X è disponibile in diverse varianti tra cui quella dual SIMNonostante la presenza di Android, Nokia  utilizza una versione altamente personalizzata che ricorda il sistema operativo Windows Phone , caratterizzato dalle tipiche “piastrelle” della homescreen invece di una griglia di applicazioni e widget. Il Nokia X, inoltre, non utilizza applicazioni Google, ma una suite di app e servizi resi disponibili da Nokia e Microsoft.

La vostra classifica qual è?Aspettiamo i commenti.

[Via]