Telegram-app

Non si fa altro che parlare di Telegram. Qualunque sito, informatico o meno che sia, ha parlato di quest’app. Molti sono i fattori che rendono questa piattaforma di messaggistica la più apprezzata: semplicità, sicurezza, API e Open Source. Ed è proprio grazie alle ultime due se adesso possiamo chattare anche da PC, MAC, Linux.

Windows

Il client (non ufficiale) per sistemi Windows ci viene suggerito dagli sviluppatori originali. L’interfaccia è in stile metro e le notifiche vengono mostrate con una nuvoletta in basso a destra.
Per loggarsi basterà inserire il proprio numero di telefono, dopodiché si riceverà un SMS con un codice da inserire sul PC. Le altre applicazioni non si disconnetteranno come accade su WhatsApp.

Download client Windows

MAC

Per MAC abbiamo due soluzioni: o un client come quello per Windows, oppure un Fork dell’applicazione (presente nella sezione Preview dell’Apple Store). In entrambi i casi il design è in pieno stile Apple e le funzioni sono le stesse dell’app ufficiale per dispositivi mobili.

Leggi anche:  IPTV: nuove app disponibili per Android, ma fate attenzione

Download client MAC – App’s Fork

Linux & altri

E’ possibile utilizzare il client Windows anche su distribuzioni Linux utilizzando l’emulatore Wine.
Per maggiore comodità si può utilizzare anche la versione browser della piattaforma. Il metodo di registrazione è il classico e se viene utilizzato Chrome (che supporta le notifiche desktop), è possibile ricevere le notifiche direttamente sul desktop.

Download WinePagina Web – Applicazione Chrome