g2-buttons

I nuovi dispositivi sono sempre pronti a stupire i milioni di amanti della tecnologia sparsi in tutto il mondo; dopo aver visto display con risoluzioni elevatissime e con tecnologie sempre più avanzate, stando a quanto riferito nei giorni scorsi, LG sembra pronta ad inserire il sensore di impronte digitali in tutti i nuovi top di gamma in arrivo nei prossimi mesi.

Secondo ETNews Corea, il prossimo LG G3 e molto probabilmente il G PRO 2 (il primo phablet da 5,9 pollici in arrivo al Mobile World Congress) presenteranno il sensore di impronte digitali per sbloccare il device.

La principale curiosità riguarda il modo in cui LG deciderà di far interagire il sensore e il sistema operativo Android. Al momento non possiamo saperlo,  ma siamo sicuri che gli ingegneri dell’azienda sono già all’opera per creare un ottimo risultato in grado di ottenere un grandissimo successo (come è accaduto per LG G2). Vi terremo aggiornati su nuovi sviluppi.

via

Leggi anche:  Google Pixel 2 XL è arrivato in Italia ma conviene davvero acquistarlo?