Screenshot_2013-12-17-20-33-12

Tra tutte le feature di GoogleNow, oramai così numerose che nessuno riesce a conoscerle tutte, cen’è una che potrebbe seriamente far gola ai più “androidiani accaniti” ossia quella di riconoscere canzoni tramite testo o ascoltandole in stile shazam!

Ebbene, per chi ancora non lo sapeva, è una grossa novità davvero molto interessante!
Ovviamente, cercare di riconoscere una canzone canticchiandola risulta spesso difficile, non riesce sempre, ma nella maggior parte dei casi lo si può fare senza problemi e una volta riconosciuta la canzone giusta, ci comparirà un tag che appunto ci permette di acquistarla su GoogleMusic!

Ma quanto deve ascoltare prima di riconoscerla?
Pochissimo, bastano 5 secondi di ascolto se la canzone in questione è riprodotta in modo chiaro e con “audio pulito” mentre il tempo si allunga fino a 30 secondi se sono presenti molti rumori o se scegliamo di canticchiarla o cantarla.

Come si effettua il tutto?
Beh, in pieno stile Google è semplicissimo e minimale!
Si apre GoogleNow, si fa partire ovviamente l’ascolto tramite l’apposito bottone, a questo punto non ci resta altro che pronunciare “cerca canzone” (o search song) oppure semplicemente avvicinare lo smartphone alla cassa senza dire assolutamente nulla:

Come potete vedere nelle immagini sottostanti, quando GoogleNow capirà che vogliamo fargli ascoltare una canzone, ci mostrerà una piccola icona blu a forma di nota musicale, “tappando” su di essa si entrerà immediatamente in “modalità ascolta canzone”, e dopo pochi secondi avremo il risultato (in questo caso una famosissima canzone dei 30 second to mars).

Screenshot_2013-12-17-20-35-45

Screenshot_2013-12-17-20-36-07