image

Dopo il debutto del primo processore a 64 bit su iPhone 5S, anche gli altri produttori di componenti hardware iniziano a presentare i loro chip a 64 bit.

Oggi, vediamo che il secondo processore a 64 bit è stato presentato da Qualcomm. Il nuovo chip a 28 nm, chiamato Snapdragon 410, oltre a vantare di un’architettura a 64 bit, ha una GPU Adreno 306, che supporta la riproduzione di video in risoluzione Full HD ed una fotocamera da 13 MP. Inoltre il SoC include il supporto a GPS/GLONASS, WiFI, NFC, Bluetooth e alla maggior parte delle reti 3G e 4G LTE e dei dispositivi con due o tre sim. Il chip è stato prodotto principalmente per i dispositivi entry level dei mercati emergenti come la Cina e sarà compatibile con Android, Windows Phone e Firefox OS. Qualcomm inoltre ha dichiarato che i progetti di riferimento per il chipset saranno disponibili per i produttori nei primi mesi del 2014, e i chip saranno presenti nei dispositivi già a metà 2014. SVP e COO di Qualcomm, Jeff Lorbeck, ha aggiunto anche che lo Snapdragon 410 non sarà l’unico processore a 64 bit ma soltanto il primo di molti chip a 64 bit, come ci si poteva aspettare.

[via]