gs4-nexus5-tecnaondroid

Poiché mesi di voci e speculazioni possono finalmente essere messi a riposo, è il momento di vedere come il Nexus 5 si paragona al Galaxy S4.

Prima di tuffarsi nel confronto, vale la pena sottolineare che il Galaxy S4 è stato messo in vendita sei mesi fa e questo nel mercato degli smartphone può significare molto, anche se il Galaxy S4 è ancora ai vertici del mercato.

Fatta questa premessa iniziamo con il confronto.

Dimensione e Peso:

Entrambi sono molto leggeri, anzi  in realtà hanno esattamente lo stesso peso: 130 grammi. Sono anche quasi identici in lunghezza e larghezza: il Nexus 5 è 1.2mm più alto, ma è 0,6 millimetri più stretto.

Quindi per quanto riguarda lo spessore il GS4 batte il Nexus 5 di poco più di mezzo millimetro. In realtà non è stata una necessità per Google e LG essere di cosi poco più sottili, infatti la maggior parte delle persone non noterà neanche la differenza, perché sicuramente lo sguardo si fermerà al prezzo del Nexus 5 di 349€. Un altro ruolo importante potrebbe giocarlo l’ impugnatura, infatti chi lo ha provato afferma che il Nexus 5 si tiene davvero molto bene.

Processore, RAM, Memoria interna:

Il Nexus 5 ha il suo vantaggio quando si tratta di potenza di elaborazione, il che è abbastanza normale visto che è uscito sei mesi dopo il Galaxy S3. Il Nexus 5 monta un quad-core Snapdragon 800 con un clock di 2,3 GHz – un salto abbastanza consistente dal chip di 1,9 GHz del GS4.

Per quanto riguarda la grafica vince ancora il Nexus 5 che monta una GPU Adreno 330, che è in grado di trasmettere il video a 4K e Qualcomm dice che offre il doppio della potenza di calcolo rispetto al Adreno 320 (la GPU del Galaxy S4). I primi benchmark hanno decretato il Nexus 5 come il miglior dispositivo di gioco Android sul mercato.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S4, salto nel futuro: come installare Android 8.0 Oreo con questa ROM

Opzioni di storage interne sono le stesse nei due telefoni. È possibile acquistare il Nexus 5 con 16 o 32 GB, e la capacità supplementare costerà un extra di 50€. Samsung, ovviamente, permette anche di inserire una scheda micro SD, se avete bisogno di più spazio. E anche se si era diffusa la voce che il Nexus 5 sarebbe stato lanciato con 3GB di RAM, in realtà ha 2GB, proprio come il GS4.

Display e Fotocamera:

Lo schermo del Nexus 5 non è abbastanza per misurare cinque pollici, come il Galaxy S4 perchè  in realtà è da 4.95 pollici. È, tuttavia, un display 1080p come il GS4, è inoltro dotato del Corning Gorilla Glass 3, proprio come il GS4.

Il Nexus 5 utilizza lo stesso pannello IPS come l’LG G2, un display ampiamente lodato che quando si tratta di immagini da più nitidezza rispetto al GS4.

Samsung vince la battaglia dei megapixel (con 2 megapixel per la fotocamera anteriore e 13 megapixel per quella posteriore), ma coem ben sappiamo im megapixel non sono tutto, infatti il Nexus 5 riesce a afre delle bellissime foto con il suo sensore da 8 megapixel, grazie anche allo stabilizzatore ottico delle foto.

Software:

Ciò che attira davvero un Android fan al Nexus 5 è ovviamente il software. Infatti grazie ad Android 4.4 KitKat puro, avrete la possibilità di personalizzarlo come preferite, invece il GS4 ha la sua TouchWiz che a molti può piacere, per chi non vuol sempre avere l’ultima versione di Android, quindi qui è questione di gusti, certo è che il prezzo di 349€ sicuramente invoglierà molti ade effettuare l’ acquisto.

Via