google-chrome-search-tab

Quando ricerchiamo informazioni tramite internet ci aspettiamo che questa avvenga nel più breve tempo possibile e il browser utilizzato influisce sulla velocità di risposta della ricerca.

A Mountain View sono sempre alla ricerca di modi per ridurre i tempi di riceca con l’utilizzo di Chrome. L’anno scorso, sono iniziate una serie di test su una funzionalità di Chrome per rendere la ricerca di una nuova scheda più veloce e più semplice. Se utilizzate una versione di Chrome per gli sviluppatori o Beta, potreste aver già visto in azione questa nuova funzionalità.

I primi risultati sono incoraggianti, ma il lavoro da fare è ancora molto. Poiché il lavoro di sviluppo non può prescindere dall’utilizzo da parte degli utenti con i loro feedback questa nuova funzionalità verrà espansa ad un piccolo gruppo di persone che utilizzano la versione stabile di Chrome su Windows, Mac e Chromebooks, che hanno impostato Google come motore di ricerca predefinito. Poiché questa funzione sperimentale include API aperte, qualsiasi motore di ricerca si può integrare con la pagina ‘nuova scheda’ del nuovo Chrome.

via