android-43-620x349

Da oggi iniziamo una serie di appuntamenti in cui andremo a vedere nel dettaglio tutte le novità che porta con sé il nuovo aggiornamento di Jelly Bean, la versione 4.3.

L’ultima versione di Jelly Bean e per data di rilascio e perché la prossima versione sarà Key Lime Pie, porta una serie di novità che cercheremo di illustrare pienamente.

La prima di queste novità di Android 4.3 è la caratteristica dei profili limitati che si può utilizzare per limitare l’accesso alle applicazioni e contenuti, a casa con la famiglia e al lavoro. È possibile limitare l’utilizzo dell’applicazione e il consumo di contenuti. Ad esempio, un genitore può impostare i profili per ogni membro della famiglia, e un business manager può impostare profili che mantengono i dipendenti concentrati sul lavoro.

multi-user

Questo permette di acquistare un solo tablet per tutta la famiglia senza correre il rischio che i nostri figli spendano soldi per i giochi o navighino su internet senza controllo. Un tablet, molti utenti. Questo il motto a cui si ispira questa caratteristica di Android Jelly Bean 4.3.

Ognuno ha il proprio tablet, completamente personalizzato. Con il supporto per più utenti, è possibile dare a ciascuno il proprio spazio. Ognuno può avere le proprie homescreen, sfondo, widget, applicazioni e giochi. E dal momento che Android è costruito con il multitasking al suo interno, è un gioco da ragazzi passare tra utenti – non è necessario il log in e out.

La possibilità di utilizzare il multi user è disponibili solo sulle tavolette Android, logicamente gli smartphone sono personali e non vale lo stesso discorso che si può fare, invece, con i tablet.

Cosa ne pensate di questa nuova caratteristica? Continuate a seguirci per scoprire tanto altro ancora su Jelly Bean 4.3.