lumia-625-cert-4-431x575

Tanto si è parlato di questo fantomatico phablet, ibrido tra smartphone e tablet, di Nokia, dalle dimensioni del display enormi come siamo ormai abituati a vederle sugli ultimi smartphone, ma dotato di sistema operativo Microsoft Windows Phone 8.

Delle immagini recenti scovate sul sito web della organizzazione regolamentare TENNAA, l’equivalente cinese della Federal Communications Commission degli Stati Uniti, è apparso un nuovissimo dispositivo Nokia dotato di Windows Phone 8, che si differenzierebbe notevolmente dai precedenti smartphone dell’azienda per un display decisamente ampio.

Le immagini ritraggono un dispositivo, probabilmente della serie Nokia Lumia, che potrebbe essere fatto dello stesso materiale in policarbonato che Nokia ha utilizzato su quasi tutti i suoi Lumia finora. Anche se le dimensioni del display non sono state ancora ben determinate, da queste immagini e dalla documentazione fornita da TENNA il dispositivo, targato come il Lumia 625, dovrebbe essere dotato di un display da 4,7 pollici. Questo sarebbe il primo dispositivo Nokia ad essere dotato di un display così ampio.

lumia-625-cert-1-431x575

 

Secondo quanto riferito, il dispositivo sarà caratterizzato da un processore dual-core da 1 GHz e solo 512MB di RAM. La quantità di RAM andrebbe a inserire il dispositivo nella categoria di fascia bassa dei dispositivi Windows Phone, piuttosto che in quella dei phablet. Ancora più significativo in questo senso è il display a relativamente bassa risoluzione. Anche se il dispositivo avrà un display da 4,7” il suo schermo ha una risoluzione di soli 800 x 480 pixel. Anche la fotocamera presente, da soli 5 megapixel, andrebbero a collocare lo smartphone in una fascia alquanto bassa. Questo genere di smartphone è pensato per coloro che non vogliono firmare per un contratto di servizio di due anni, ma preferiscono pagare il basso costo del dispositivo in anticipo e successivamente utilizzare il dispositivo su servizi prepagati.

Nokia dovrebbe vendere il Lumia 625 per circa 325 dollari (circa 247 euro) senza contratto. Se questo è vero, il Lumia 625 potrebbe essere venduto per T-Mobile o con un servizio prepagato di un altro vettore, da un giorno all’altro.

E voi come lo considerate, phablet o smartphone?

[Via]