AppInventor

Vi siete mai chiesti come si realizza un’applicazione per gli smartphone e tablet? Sicuramente si. Almeno io me lo sono chiesto e ho cercato di trovare una risposta a questa domanda che ora condivido con voi.

Dato il numero di applicazioni, non tutte di grandi software house, che troviamo sullo Store Google, molte di ragazzi appassionati di programmazione e altri che lo sono diventati entrando a far parte del mondo Android con i loro smartphone, potrebbe sembrare che non sia poi così complicato realizzare un’APP. In effetti non è impossibile. Volete pubblicare anche voi la vostra applicazione sul Play Store? Vi fornisco qualche dritta su come procedere.

Per prima cosa bisogna avere un minimo di conoscenza di programmazione, un livello base, niente di complicato. Se siete completamente a digiuno di cosa sia un programma, una procedura o una variabile beh, si può sempre imparare. Il web è pieno di corsi on line che spiegano qualunque cosa.

Tra questi vi è un Blog davvero molto interessante che vi spiega passo passo tutto il procedimento per realizzare la vostra prima applicazione, grazie anche a video pubblicati su YouTube. Il blog si chiama Seblog Android Apps e vi mostra come iniziare e quali programmi installare sul vostro pc per poter programmare apps. In questo blog l’autore mostra come si utilizza uno strumento molto semplice e duttile App Inventor. App inventor è anche un’applicazione che trovate sul Play Store che serve a connettere pc e smartphone (o tablet) con il pc per testare le vostre apps una volta terminata la fase progettuale.

App Inventor è molto semplice da utilizzare. Si sviluppa in due fasi, la prima serve a costruire la parte grafica dell’app, la seconda a programmarla utilizzando una schematizzazione a blocchi grazie alla quale non potete inserire un blocco in uno sbagliato.

app-inventor

Chiaramente per realizzare qualcosa di buono occorre impegnarsi, ma grazie anche al blog dove troverete un forum in cui poter interagire con altri utenti per scambiarvi opinioni o per ricevere aiuto, potreste divertirvi a realizzare, almeno inizialmente, qualche applicazione che vi torni utile.

Per pubblicare sul Play Store occorre pagare 25$ una tantum a Google, ma di questo troverete tutte le informazioni sul sito Seblog Android Apps. Di seguito vi lascio il link al Blog e all’applicazione di App Inventor che non è necessario scaricare subito. Prima di iniziare vi consiglio di seguire tutti i video tutorial, soprattutto i primi, per non perdere alcun passaggio nell’impostare il pc in modo da poter programmare senza intoppi.

Seblog Android Apps

[app]edu.mit.appinventor.aicompanion2[/app]