rando

Nella continua ricerca di app da proporvi mi sono imbattuto in Rando, un app con cui è possibile condividere foto con il mondo intero.

Rando, come dice lo sviluppatore nella descrizione, è una piattaforma sperimentale per lo scambio di foto. Lo scambio avviene in forma, quasi, del tutto anonima tra persone sconosciute, si invia una foto e se ne riceve una in cambio.

Ho inserito il quasi nella frase perché girando la foto, con un tap, si visualizza la nazione da cui arriva l’immagine. Se l’immagine che ricevete non vi piace basta effettuare un doppio tap sulla stessa e appaiono due simboli, un cestino per eliminare la foto e una bandierina per segnalare un contenuto non appropriato.rando1

Con uno swipe da sinistra compare la schermata delle impostazioni. Per iniziare ad usare Rando occorre inserire una mail dove riceverete un link da cliccare per la conferma di attivazione del servizio di sharing.

2013-04-17 11.05.06

Le immagini, presentate in una sorta di ballon, non saprete mai da chi vengono così come non saprete mai a chi andranno le vostre. Un puntino rosso, in alto, nell’unica schermata dell’app indica che avete ricevuto un’immagine, cosa che viene segnalata anche con una notifica in caso non stiate usando Rando. Non c’è possibilità di inviare foto già scattate, le dovrete fare al momento attraverso l’app cliccando sul cerchio rosso in basso.

Leggi anche:  Google propone la soluzione alla memoria piena direttamente dal Play Store

2013-04-17 11.11.34

Ora già immagino cosa starete pensando, chissà quante immagini di nudo visto che tutto è in forma anonima, invece no niente del genere mi è capitato, almeno finora.

E ora veniamo al perché del titolo. L’idea di condividere immagini con il resto del mondo potrebbe anche essere carina ma qual è lo scopo di tutto questo? L’app si ferma allo sharing delle immagini quindi una volta finita la curiosità iniziale per capire come funziona poi che si fa? Niente, forse cancellarla. Non lo so perché non l’ho fatto dato che è presente ancora forte la curiosità di vedere dove mi porterà l’utilizzo di questa app.

Quindi vi consiglio di scaricarla, provarla e farmi sapere cosa ne pensate.

[app]com.ustwo.rando[/app]