tumblr_lvr4s0qSnS1qb6kwro1_1280

 

La notizia della chiusura di Google Reader ha sicuramente scombussolato gli animi di molti utenti, che sono subito corsi alla ricerca di un degno sostituto, come Feedly.

La scorsa settimana, quando Google ha annunciato tristemente la prossima chiusura di Google Reader, che avverrà a partire dal 1° Luglio. Molti fan del popolare servizio di gestione di feed RSS, completamente sconvolti dalla notizia, hanno iniziato a portare avanti una serie di petizioni per mantenere in vita il servizio

Altri, invece, non sono certo rimasti ad aspettare e hanno deciso di andare da subito alla ricerca di un buon sostituto, come si è rivelato il sito di aggregazione di notizie chiamato Feedly. Esso si dovrebbe rivelare perfetto allo scopo, in quanto avrebbe intenzione di clonare l’API di Google Reader chiamata Normandia, in modo da ricalcare sempre più lo storico servizio di Google.

Il desiderio di sostituire Google Reader ha portato a Feedly ben 500.000 nuovi utenti in sole 48 ore. Feedly ha così raddoppiato dieci volte la larghezza di banda che occupava prima dell’annuncio di Google. L’applicazione è diventata quindi la più scaricata tra le app disponibili per il download gratuito dall’Apple Store. Feedly è disponibile per diverse piattaforme: iOS, Android, Chrome, Firefox, Safari.

Il Blog di Feedly precisa invece quali sono i suoi obiettivi per i prossimi 30 giorni. In primo luogo mantenere in vita il servizio per tutti i nuovi abbonati (frecciatina per Google, che invece ha abbandonato di colpo i suoi affezionati utenti?!?), poi ascoltare i suggerimenti dei nuovi membri e il terzo è quello di aggiungere nuove funzionalità settimanalmente.

Oltre a Feedly, altri possibili sostituti per Google Reader includono Zite, Digg e NewsBlur. E  voi passerete alla concorrenza o resterete fedeli a Google, magari aspettando il vociferato Google Play News?

[Via]