La diffusione dei tablet su larga scala, sta spingendo i migliori operatori nel campo Hi-Tech a proporre terminali sempre più performanti e innovativi. Nei giorni scorsi abbiamo assistito al lancio del nuovo Tablet di Google l’ Asus Nexus, e abbiamo visto le intenzioni di HTC di tornare a investire nel settore dei tablet proponendo un nuovo HTC Flyer oppure il nuovo Xperia Tablet S della Sony.

Tra questi non può mancare Amazon, il quale ha proposto il Kindle Fire Hd, il Tablet che si prepara a fare concorrenza all’ I-pad. Il Tablet uscirà a Novembre e si presenta con uno schermo da 8,9 pollici con risoluzione di 1920×1200 pixel con densità di pixel pari a 254 ppi, una memoria da 32 gigabite e costerà 499 dollari. Sembra proprio il Kindle Fire Hd ad essere l’antagonista designato del Tablet della Apple che ricordiamo ha un costo ben maggiore ossia 729 dollari.

Amazon però pensa a tutti (i portafogli) e ha infatti annunciato oltre al Kindle Fire HD, che ha definito il top nel suo genere in fatto di tecnologia, anche una serie di tablet più economici. Usciranno quindi il Kindle Fire da 7,7 pollici e quello da 8,9 pollici, (entrambi da 16 GB). Il Kindle Fire da 7,7 pollici uscirà il 14 settembre e avrà un costo di 199 dollari, mentre quello da 8,9 pollici uscirà il 20 settembre al costo di 299 dollari.

Ma le novità non sono finite qui, uscirà una versione ancora più economica in pratica il modello aggiornato de vecchio Kindle Fire che costerà solo 159 dollari (poco più di 125 euro) e uscirà il 14 Novembre.

Il Kindle Fire avrà:

  • un display da 7 pollici
  • 1 GB di Ram
  • Nuovo processore che promette performance più veloci del 40% rispetto al predecessore
  • autonomia della batteria maggiore

Sembra dunque confermato lo Slogan di Amazon:

“Il miglior tablet al miglior prezzo”