Proprio oggi dal China Times è arrivata una notizia che potrà far felici molti appassionati di telefonia, soprattutto entry level: HTC produrrà con la St-Ericsson nuovi chip low cost.I chip che verranno prodotti, che dovrebbero essere dei U4500 Cortex-A9 da 1 GHz con grafica Mali-400, (la stessa di cui è dotato il Galaxy S II) modem 4G e tecnologia NFC integrati, saranno destinati a smartphone di fascia bassa, venduti al prezzo di 100/150 dollari sul mercato asiatico e soprattutto cinese. La collaborazione tra HTC e St-Ericsson non sarebbe una novità, visto che l’HTC Sensation  Z710t fu venduto in Cina con un chip cortex-A9 prodotto da St-Ericsson.

Nonostante HTC si sia recentemente interessata a smatphone di fascia alta, potremmo vedere questi smartphone low cost nel 2013.

Leggi anche:  Samsung supera Intel nel business dei chip diventando il primo al mondo