I laptop premium non sono una novità e i sistemi costosi progettati per la portabilità, sono tra i migliori prodotti che i costruttori stanno realizzando oggi. Il Lenovo ThinkPad Z13 sfida i migliori laptop ultraportatili che potete acquistare, con un design lussuoso che attirerà sicuramente l’attenzione.

L’elegante design in alluminio, il suo aspetto alla moda e le prestazioni elevate, rendono questo ThinkPad Z13 un dispositivo ai vertici della categoria. Ha sia bellezza che potenza, con prestazioni eccellenti che vi accompagneranno per un’intera giornata di lavoro.

Design e materiali:

Ciò che è chiaro fin da subito, è che il ThinkPad Z13 trasuda stile. È ovvio che Lenovo sta cercando di superare il resto della concorrenza di laptop ultraportatili premium, sottili e leggeri. Il modello da noi in prova è costruito interamente in metallo dall’aspetto standard, con una finitura Arctic Grey.  Ma esiste anche un modello con la struttura in alluminio, rivestita in ecopelle, dall’aspetto un po’ più chic e raffinato.

In casa Lenovo sono attenti all’ambiente, la struttura in metallo utilizza alluminio riciclato e il packaging è ecosostenibile, realizzato in canna da zucchero e bambù per una migliore biodegradabilità.

Il ThinkPad Z13 ha dimensioni davvero ridotte, 139 x 295 x 20 mm e pesa poco più di 1,2 kg (più compatto e leggero di un MacBook Air, ma leggermente più spesso), con cornici laterali minime per display e tastiera;

La qualità costruttiva è di prim’ordine: tutti i componenti sono impeccabili e la sensazione di solidità è elevata, senza scricchiolii o imperfezioni di alcun tipo. La cerniera dello schermo ha un movimento solido con la giusta quantità di resistenza e ispira fiducia, ma perde la tipica caratteristica ThinkPad dell’apertura a 180°. Sul coperchio è presente il logo ThinkPad in un angolo, il cui puntino della “i” è in realtà una piccola luce LED rossa.

È tutto abbastanza semplice e sensato tranne che per un paio di cose. L’ovale di metallo sul coperchio sembra piuttosto strano, come se dovesse essere lì per nascondere il fatto che il resto del coperchio non è abbastanza spesso per ospitare la webcam e i suoi microfoni. Tuttavia, c’è da dire che anche se è poco estetico è molto funzionale, in quanto vi aiuta ad aprire il laptop con un solo dito.

A proposito di aprire il laptop con un dito, molti apprezzeranno il fatto che lo si possa fare con una sola mano, senza che il PC si alzi dalla base sulla quale è appoggiato. Una caratteristica davvero ben accetta su un laptop di queste dimensioni super compatte.

Ci sono due porte USB 4.0 Type-C su entrambi i lati del laptop per facilitare la ricarica senza la preoccupazione di collisioni tra periferiche o dispositivi collegati al computer. Inoltre, sul lato destro, troviamo un jack per cuffie da 3,5 mm. Non troviamo molte porte su questo laptop aziendale, ma ciò accade su molti Ultrabook come lui.

Il ThinkPad Z13 da noi in prova è dotato di uno slot nano SIM opzionale: la connettività è solo 4G, ma del resto oggi in Italia non ci sono ancora molti vantaggi per la rete 5G. Tuttavia, in ottica futura potrebbe essere un piccolo difetto per qualcuno.

Tastiera e touchpad:

La tastiera del ThinkPad Z13 è straordinariamente comoda da utilizzare. La corsa dei tasti non è particolarmente profonda, ma le singole pressioni sono distinte e il layout della tastiera a grandezza naturale è comodo per poter digitare. C’è anche un lettore di impronte digitali ben posizionato accanto ai tasti freccia (che funziona bene), per una facile sicurezza biometrica.

Lenovo include il suo classico sistema di puntamento TrackPoint al centro della tastiera. Se toccate due volte il punto rosso, si avvia TrackPoint QuickMenu, che vi consente di regolare la luminosità e il contrasto della fotocamera, disattivare l’audio al volo, avviare la dettatura e regolare le impostazioni del microfono.

Il touchpad del ThinkPad Z13 è semplicemente fantastico. Lenovo lo chiama Haptic ForcePad. La superficie interamente in vetro elimina le zone morte, rendendo possibile fare clic in qualsiasi punto del touchpad, anche in alto. Praticamente non ci sono parti in movimento e il feedback del click sulla superficie in vetro viene generato da uno specifico motorino aptico. La sua funzione, oltre alla sua sensibilità, può essere attivata o regolata nelle impostazioni di Windows, nel menu TrackPoint, alla voce “Impostazioni Avanzate”, in basso a destra.

Display e audio:

Lo schermo da 13,3 pollici del Lenovo ThinkPad Z13 ha un formato 16:10, che è quello che desiderate per le app di lavoro come quelle della suite Office di Microsoft. Sembra un po ‘più spazioso del widescreen 16:9 per app di produttività come queste, e questo è più importante con uno schermo da 13,3 pollici anziché da 14 pollici o superiore.

Il modello da noi in prova è quello di fascia media di questo laptop e ha un pannello LCD con risoluzione di 1920 x 1200 pixel, non quello OLED da 1880p utilizzato nella versione più costosa e un refresh rate a 60 Hz.

Il colore è buono, ma questo è solo un display ben saturo, non ha una vera gamma di colori ampia. Avrete bisogno della versione OLED se è quello che cercate. La luminosità massima di 400 nit è buona, ma non meno di quanto sperate in un laptop di questo prezzo.

Lo schermo ha anche una superficie opaca e nessun touchscreen per questo modello. Queste sono caratteristiche che rendono il Lenovo ThinkPad Z13 più facile da usare in condizioni di illuminazione difficili, rispetto alla sua concorrenza. Tutto sommato questo schermo fa il suo dovere e non vi lamenterete per la riproduzione di contenuti audiovisivi o per lavorare anche un po’ di grafica.

Gli altoparlanti si adattano bene alla categoria, ma il posizionamento è un po’ un problema. Sono rivolti verso la parte inferiore della scocca, proprio circa la metà del bordo dei due lati corti. Nonostante ciò, grazie alla tecnologia Dolby Atmos, il suono è sorprendentemente buono, superando gli standard di molti laptop orientati al consumatore.

Testare la riproduzione della musica è stato un piacere, gli speaker forniscono un campo sonoro ricco e bassi eccellenti. Questa profondità audio è particolarmente scioccante poiché i due altoparlanti si trovano, per l’appunto, sotto il laptop.

La webcam è un altro punto forte del ThinkPad Z13, anche in condizioni di scarsa luminosità, la camera si è comportata decentemente. La qualità dell’immagine è buona e la conferma di Windows Hello è veloce e abbastanza affidabile. Si possono registrare anche video con una risoluzione massima di 1080p a 30 fps.

I due microfoni integrati, uno su ciascuna estremità nella parte superiore della webcam, sono certificati Dolby Voice. Sebbene sia sempre consigliato l’uso di una buona cuffia, i microfoni integrati offrono grande chiarezza e riduzione del rumore di fondo.

Specifiche tecniche e prestazioni:

Iniziamo specificando quali sono i componenti del Lenovo ThinkPad Z13 da noi in prova:

  • Processore: AMD Ryzen 7 Pro 6850U (2,70 GHz fino a 4,70 GHz);
  • 16 GB di memoria RAM Soldered LPDDR5 a 6400MHz;
  • Unità disco fisso: SSD 512 GB M.2 2242 PCIe;
  • Scheda grafica: AMD Radeon 600M;

Possiamo dire che la nostra configurazione probabilmente è il giusto compromesso tra prestazioni e prezzo, tuttavia sappiate che è possibile configurare il proprio Lenovo ThinkPad Z13 con componenti più o meno prestanti di quelli che vi abbiamo appena elencati.

Che si tratti di attività più banali come la navigazione Web e l’utilizzo di Office o attività più impegnative come il fotoritocco, l’editing video e la compilazione di software, il laptop è sempre reattivo, veloce e pronto all’uso. Lenovo utilizza un sistema di raffreddamento a doppia ventola, che non è troppo sofisticato, ma è chiaramente ben realizzato e abbastanza flessibile da gestire il calore del laptop.

Tuttavia, durante le sessioni di lavoro più impegnative, il portatile si surriscalda parecchio, soprattutto nella parte inferiore della scocca e in alcune zone della tastiera; non diventa inutilizzabile, ma questo sempre che non vogliate averlo in grembo in estate. Probabilmente incide anche la scocca interamente in alluminio.

Non è un laptop da gaming, viste anche le prestazioni del display, tuttavia può regalarvi delle piccole soddisfazioni in alcuni casi.

Batteria e autonomia:

Per quanto riguarda la durata della batteria, il Lenovo ThinkPad Z13 può durare fino a 9 ore di lavoro a seconda dell’intensità di utilizzo. Potete dedicare un’intera giornata di lavoro di base utilizzando questo laptop e non dovete preoccuparvi della ricarica.

Nel caso in cui uscite di casa senza una batteria carica e avete bisogno di ricaricare il laptop mentre siete in viaggio, è facile con la funzionalità di ricarica rapida del Lenovo ThinkPad Z13, che in meno di un’ora carica già, circa l’80%.

Il caricabatterie è da 65W ed è abbastanza compatto e leggero per la categoria.

Conclusione e prezzi:

Se state cercando un laptop aziendale con un design moderno e compatto più incentrato sul consumatore, il Lenovo ThinkPad Z13 dovrebbe essere nella vostra lista. È una categoria unica, ma Lenovo soddisfa tutte le esigenze: un focus sulla sostenibilità, ottima costruzione e qualità dei materiali, prestazioni elevate e l’affidabilità e la sicurezza di un laptop aziendale, tutto in un unico pacchetto.

Se si utilizza un dock per connettersi a una workstation più grande questo laptop potrebbe di nuovo essere la soluzione più giusta, tuttavia, nonostante abbia un ottima autonomia, le prestazioni subiscono un calo significativo quando il Z13 non è collegato all’alimentazione, un problema che abbiamo riscontrato con molti processori AMD Ryzen.

Potete acquistare il Lenovo ThinkPad Z13 in diverse configurazioni e stili, come avete potuto leggere durante la recensione. Diciamo che un modello base parte da circa 1.949,00 €. Prezzi un po’ salati, tuttavia c’è da dire che spesso potete trovare sconti interessanti sul sito di Lenovo. Potete consultare tutte le configurazioni direttamente sul loro sito ufficiale, cliccando QUI.

Lenovo ThinkPad Z13

1.949,00 €
8.4

Design e materiali

9.0/10

Comparto multimediale

8.5/10

Prestazioni

8.0/10

Autonomia

9.5/10

Prezzo

7.0/10

Pro

  • Costruzione impeccabile
  • Autonomia pazzesca per la categoria
  • Touchpad aptico fantastico
  • Display abbastanza luminoso anche alla luce naturale

Contro

  • Riscalda al tatto sotto stress
  • Prezzi un po' alti
Articolo precedenteIliad e i Giga senza limiti: la grande offerta dopo il Black Friday
Articolo successivoRecensione accessori Lenovo Go: come creare una workstation portatile
Stefano Germinal
3D artist e videomaker grande amante del cinema e della tecnologia. Predilige i film fantasy, sci-fi, horror e d'animazione. Ha un cuore nerd, mai togliergli i suoi anime e le serate in fumetteria il mercoledì sera.